VOLLEY/C – Ardens: play off forse agganciati.

bloc 1

La EmmeVi Ardens Comiso si veste da corsara e conquista autorevolmente i tre punti in palio nella trasferta di Militello in Val di Catania.

Siefer Militello 0 – EmmeVi Ardens 3
(parziali 21-25 | 22-25 | 22-25)

Enzo Sgarlata, coach dell'Ardens per la seconda stagione
Enzo Sgarlata, coach dell’Ardens per la seconda stagione

MILITELLO VC – Inappuntabile vittoria per le ragazze di coach Enzo Sgarlata nella quinta giornata del campionato di serie C di pallavolo femminile che portano a casa un netto e meritato 3-a-0 sulla formazione della Siefer Militello.

A dispetto del “messaggio” dato dai parziali, la EmmeVi Comiso ha sempre controllato con relativa calma, per tutto l’arco dell’incontro, il gioco, mantenendo sempre il comando dei set disputati con tre o quattro punti di distacco sulle rivali.

Eppure alla vigilia erano tanti i problemi che affliggevano il coach biancorosso Enzo Sgarlata: Debora Brucia continua ad essere indisponibile per un problema alla spalla; il capitano Federica D’Avola deve ancora recuperare dalla distorsione rimediata nella prima giornata di campionato, a ciò si aggiungono le non perfette condizioni fisiche della schiacciatrice Giorgia Cosentino e della centrale Chiara Occhipinti.

Pertanto coach Sgarlata è costretto a delle scelte obbligate promuovendo alla “regia” del film Marina Gueli, avvicendata in alcune situazioni di gioco da Alessia Campanella, opposta Anna Dipietro (sicuramente la sua migliore prestazione stagionale ed alla fine top-scorer con 14 punti) centrali Selene Gambini (5 punti) ed una recuperata Denise Iapichino (12 punti); stringe i denti la schiacciatrice Giorgia Cosentino, che posizionata in S1 realizza ben 9 punti, affiancata da Paola Guccione (4 punti) che ritorna in posto quattro per necessità di squadra, nella posizione di libero viene schierata una positiva Jessica Straquadaini.

In virtù di questo risultato, la EmmeVi sale a quota otto punti in classifica, a ridosso della zona play-off.

In testa la Hobbit Scordia con 13 punti; seguono, con dodici punti all’attivo, Cyclopis Etneo, Bricocity Volley e Giavi Pedara; a quota otto, oltre alla formazione comisana, troviamo Paternò ed Augusta seguite, ad una sola lunghezza di distanza, dalla PVT Modica; infine, in piena zona retrocessione, segnaliamo la Motuca Trade Modica, l’Eurialo Siracusa, il Militello ed il Priolo, rispettivamente con quattro, tre, due ed uno punti all’attivo.

Una soddisfazione per la dirigenza che paga degli sforzi di avere cura di questa squadra che si può avvalere della preziosa collaborazione con il nuovo main-sponsor, la Emmevi srl, azienda specializzata nella fornitura di apparecchiature informatiche periferiche e di software aziendali e nella progettazione ed installazione di impianti fotovoltaici.

Adesso ci si prepara in casa Ardens per la sesta giornata di campionato che si giocherà in casa, domenica 8 Dicembre alle ore 18.30 presso il Paladavolos di Comiso, con la Motuca Trade Modica.

Per la società del presidente Sudano sarebbe veramente importante uscire vittoriosa dal campo così come successo già qualche settimana fa con la formazione modicana nel confronto di Coppa Sicilia._

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.