VOLLEY – Sgarlata in…Campo. Sostituzione di coach nell’Ardens.

bloc 1

Sono appena finiti i festeggiamenti, la società di Comiso pensa al prossimo campionato. Lasciato a casa Emanuele Campo, ci si affida a Enzo Sgarlata per avere migliori risultati. Concetta Marchisciana rimane con le giovanili.

Sgarlata… in campo. Enzo Sgarlata sostituisce nella panchine dell’Ardens Emanuele Campo.

COMISO – La stagione sportiva 2012-2013 ha vissuto di buone prestazioni e risultati, come la prima squadra di serie C, culminati con un V posto nella classifica finale e sui prestigiosissimi successi del settore giovanile, impreziositi dalle perle ottenute con le vittorie di 2 titoli assoluti regionali e la partecipazione alle finali nazionali in Umbria.

Ora bisogna programmare e fare i conti con la nuova stagione alle porte con la logica di sempre: ottimizzare le scarsissime risorse finanziarie a disposizione senza penalizzare la qualità del lavoro da fare in palestra con le atlete casmenee.

Riconfermati alcuni prestigiosi sponsor che, in un periodo di così grandi difficoltà e grazie ad una loro forte passione, continueranno a dare fiducia al lavoro dei dirigenti e permetteranno ancora una volta alle nostre ragazze di essere presenti sui più importanti parquet.

Un cambiamento importante c’è stato sul fronte allenatori: ad assumere la conduzione tecnica della prima squadra sarà Enzo Sgarlata che scalza dalla panchina Emanuele Campo. Il tecnico ragusano è già da 2 anni nello staff Ardens e si avvia a gestire il suo terzo anno da assoluto protagonista.

A lui l’impegnativo compito di affrontare la serie C 2013-2014 e di amalgamare un gruppo di atlete, tutte proveniente dal florido vivaio comisano. Un allenatore di comprovata esperienza, dalle grandi qualità tecniche e che ha sempre dimostrato di possedere eccelse capacità nella gestione psicologica dei gruppi che ha allenato.

A Concetta Marchisciana sarà affidata la crescita dei gruppi giovanili che già ha allenato quest’anno.

Oltre ai loro campionati di categoria, questi gruppi disputeranno anche la serie D per permettergli di continuare a migliorare ed acquisire esperienza.

Per le fasce più giovani ci sarà, come al solito, l’apporto della bravissima Mariagiovanna Pillitteri che penserà al minivolley e ai Centri C.A.S. A lei l’arduo compito di fare reclutamento ed allevare nel migliore dei modi le nuove leve.

Saranno a supporto dei tecnici citati gli assistenti Lazarus e D’Iapico che dimostrano da tempo di essere utilissimi ai gruppi con cui collaborano.

In questo clima di austerity si riduce quindi il numero complessivo degli allenatori, ma l’Ardens pensa comunque di poter pianificare al meglio la nuova stagione con uno sforzo in più da parte dei tecnici designati. A breve saranno rese note la composizione del roster di atlete che comporranno l’organico della serie C e saranno indicate le date per le nuove iscrizioni di giovanissime comisane nel prestigioso e vincente settore sportivo dell’Ardens._

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.