TORNEI – Kamarina Beach Sport: ogni anno sempre meglio!

bloc 1

Ultime battute, ultimi calci, ultimissimi eventi – sportivi e non – per questa edizione 2013 del KamarinaBeachSport. Un mix amplissimo di sport che si sono giocati nella riviera di Kamarina a Scoglitti.

I Kabana Travel’s boys, che si sono aggiudicati il primo posto nel beach soccer

SCOGLITTI/VITTORIA -Secondo calendario, finirà l’8 settembre l’ultima attività del Kamarina Beach Sport, edizione 2013.

Moltissime le attività sportive che dallo scorso 13 luglio hanno coinvolto gli organizzatori e decine e decine di atleti di tante discipline. Si è andati dal classicissimo beach soccer alla variazione del  calcetto 4-vs-4, dal calcio tennis a monebnti di formazione con la scuola calcio under 13. E poi ancora mini basket, beach volley, beach tennis, tamburello, zumba fitness, bocce, calcio balilla, ping pong, moto d’acqua, dodgeball (una sorta di tiro al bersaglio con la palla), per l’immancabile concorso nazionale di bellezza, quest’anno sotto l’ediga di “Una Ragazza per il Cinema” con la la presenza di 20 concorrenti, praticamente tutte bellezze di Vittoria. Il concorso è stato vinto da Sara Longobardo, di 17 splendidi anni.

Un’estate all’insegna dello sport sano, del divertimento e della partecipazione – hanno detto gli organizzatori di quesat kermesse complicata da mettere su e complicata da gestire nel suo svilupparsi. “Ma soprattutto – ha voluto sottolineare Alessandro Barone il fulcro della manifestazione – della volontà di moltissimi giovani impegnati a valorizzare il territorio rimanendo a Scoglitti senza necessariamente scegliere altre mete”.

Sara Longobardo, la bella del Kamarina Beach Sport 2013

Tra le squadre vincenti, da ricordare la Kabana Travel che nello sport “principe” di questa manifestazione, il beach soccer, torna ad occupare il primo posto dopo esserci comunque stata per quattro volte nel passato. Per il team del Paint2 non resta altro che un ottimo secondo posto, con la premiazione di Clemenza come “miglior portiere” e Gemma come “miglior giocatore” del torneo. Daniele Rizzo oltre ad essere uno dei “man of the match“, si aggiudica il titolo di capocannoniere. “Squadra rivelazione” invece ai ragazzi della “Vittoria Tomatoes” dei fratelli Calvo, giustappunto nella città leader nazionale per i pomodori, sperando che riescano – questi prodotti – nuovamente a far ricca la nostra area._

Lo staff del KBS 2013 al completo

Lo staff al completo del Kamarina Beach Sport, con nella tolda di comando, Alessandro Barone.

.

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.