TENNIS/B – Per il TC Modica si conta “per 5”.

bloc 1

Quinta vittoria consecutiva per Dario Mallia ed il “suo” Tennis Club Modica che vince a Licata.

.

 Cassibba, Sofia, Mallia, Rizza e CelestriCassibba, Sofia, Mallia, Rizza e Celestri

.

MODICA – E’ arrivata la quinta vittoria consecutiva per il Tennis Club Modica A di capitan Dario Mallia, che sui campi di Licata ha centrato l’ennesima vittoria che avvicina ulteriormente i ragazzi modicani ai play off promozione per la serie A invernale.

Le proporzioni di questa vittoria sono state nette, con Giovanni Cassibba perfettamente a suo agio sul duro lento licatese, che contro il giovane Davide Potenza, 3.5, non ha dovuto faticare più di tanto concedendo appena un game al suo giovane avversario, che comunque ha dimostrato di avere ampi margini di miglioramento in prospettiva futura.

Nel secondo singolare il “redivivo” Pietro Sofia, 3.5, ha sciorinato il suo serve and volley contro il 4.1 Giuseppe Licata, dotato comunque di buoni fondamentali dal fondo. Sofia ha dominato il match chiudendo per 6/1 6/3 in suo favore senza mai concedere nulla al suo avversario.

Nel terzo singolare era Michelangelo Rizza, 4.2, che si trovava di fronte il 4.4 Domenico Re, grande lottatore, che nulla però poteva contro il giovane modicano cedendo per 6/2 6/2. sul 3/0, Mallia concedeva un doppio di riposo a Sofia, che lasciava il posto a Francesco Celestri, ancora a corto di preparazione e di matchs, che provava a far da spalla a Giovanni Cassibba, ma Potenza e Licata rispondevano benissimo tutto il match e si facevano trovare più pronti nei punti importanti, vincendo il match per 6/4 6/3.

La squadra B, di capitan Galota, andava a far visita al Rescifina Messina, che poteva contare sul suo capitano Paolo Ricciardo, 3.3, e sui fidati campi in erba sintetica. Era proprio il maestro messinese che si imponeva facilmente sul rientrante Franco Galota, ancora convalescente da un infortunio, per 6/2 6/1, mentre Ivan Cappello, 3.5, lasciava appena due games al mancino 4.2 Giuseppe Gambadoro, giocando un bel match.

Nel terzo singolare era Giorgio Sichera, 3.5, a provare a sbarrare la strada al pariclassifica Diego Vermiglio, e fino al 3/3 c’era partita, poi i postumi della febbre alta avuta in settimana dal giocatore modicano avevano la meglio, e Vermiglio chiudeva con un netto 6/3 6/2.

Il doppio giocato da Cappello e Veca contro Vermiglio e Ricciardo, vedeva i modicani sotto tono tutto il match, e cedeva per 6/3 6/2 la contesa.

Domenica prossima la squadra di Dario Mallia giocherà il match di ritorno con Licata in casa, mentre quella di capitan Galota sarà di scena a Villafranca Tirrena, in un match ostico, sui campi in erba sintetica del c.t. Bauso._

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.