TENNIS/3 ctg – Assegnati a Modica i titoli di categoria.

bloc 1

Finito con finali tiratissime, consegna dei trofei e rinfresco per tutti, il trofeo di 3^ categoria giocato a Modica. Tra gli uomini, vittoria di Donzello. Tra le Signore, vince Xibilia.

Michela Xibilia e Vincenzo Donzello

testo dario mallia*

MODICA – Bellissima giornata conclusiva quella che ha visto in campo le finale del 3° categoria maschile e femminile del Circuito Siciliano Dunlop, disputata sui campi in terra del Tennis Club Modica del presidente Peppe Rizza, anche giudice arbitro del Torneo, coadiuvato dal collega Pietro Pitino.

Nel tabellone maschile sono arrivati meritatamente in finale l’ispicese Vincenzo Donzello, 3.1, n. 2 del tabellone e il giovanissimo quindicenne di Adrano, Nicolò Schilirò, 3.2, piccolino di statura ma molto dotato tecnicamente e tatticamente, con un dritto al fulmicotone.

Donzello era arrivato in finale battendo nettamente ai quarti il siracusano Alioto, 3.3 per 7/5 6/2, mentre in semifinale ha superato il compagno di circolo Giacomo Monaco, 3.3 con un rapido 6/2 6/0.

Schilirò ha battuto nettamente nei quarti il giocatore di casa Giovanni Cassibba, 3.2, per 6/1 6/1, giocando con grande accortezza tattica e sfruttando la giornata no del giocatore nativo di avola, mentre in semifinale era il n.1 Edoardo Arena, 3.2, a cedere per 6/3 al terzo set davanti al pimpante Schilirò, cha arrivava più fresco nei momenti decisivi del terzo set.

La finale si giocava punto a punto, era la prima per tutti e due nel circuito di terza, e si è disputata davanti ad un folto pubblico.

Partiva meglio Schilirò che chiudeva il primo set per 6/3 in suo favore facendo valere la pesantezza del suo dritto, ma donzello non ci stava e nel secondo set, anche se molto lottato, lo riusciva a chiudere in suo favore per 7/5.

Nel terzo set, dopo alcuni scambi spettacolari, che entusiasmavano sia gli addetti ai lavori che il pubblico, Schilirò sul 5/3 in suo favore aveva un matchpoint, che però Donzello annullava brillantemente complice anche una riga vincente.

Donzello non si perdeva d’animo e da quel momento riusciva a d essere molto concreto e con un break di 4/0 chiudeva il match in suo favore per 7/5 al terzo set dopo due ore e mezza di battaglia.

Alice Giannone – Michela Xibilia – Nicolo’ Schiliro’ – Vincenzo Donzello

FEMMINILE – Nel tabellone femminile, arrivava la sorpresa dell’eliminazione di Anastasia Fondacaro, 3.4, n. 1 del tabellone, che in semifinale cedeva alla 4.2 modicana Alice Giannone con un netto 6/1 6/1, senza mai entrare in partita.

La finale si giocava con la palermitana Michela Xibilia, 3.5 del T.C. Palermo 3, molto forte fisicamente e dotata di un tennis aggressivo.

Nel primo set non c’era storia con un netto 6/0 in favore della palermitana ma nel secondo la Giannone riusciva a far suo il tie-break per 7/5, riaprendo il match, ed era un terzo set lottato a stabilire la vincitrice del torneo, con la palermitana più lucida ed aggressiva nei momenti importanti, che le permettavano di chiudere per 6/4 il set decisivo._

 

Lo staff del Tc Modica
Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.