TENNIS – Emilia Occhipinti: passa per Malta per andare a Torino.

bloc 1

Impegni estivi – con altrettanti primissimi posti – per Emilia Occhipinti che si sta dimostrando un talento sbocciato del tennis siciliano. Prossimo impegno il difficile test dei campionati italiania a Torino.

Emilia (la più alt) durante la premiazione al Tennis Europe di Malta

SCICLI – Continua il buon momento di forma per la giovane tennista sciclitana Emilia Occhipinti che dopo aver giocato due Open, uno a Vittoria ed uno a Catania, conquista la finale nel Tennis Europe di San Michel a Malta.

Prima di passare a Malta, Emilia a Vittoria ha raggiunto un buon risultato con la semifinale persa solo al terzo set contro l’esperta Vincenza Ciraolo (class. FIT 2.6). Aveva però precedentemente vinto contro la coetanea catanese Giulia Ragonese (3.4) e contro Aldea Rinciari (2.7). Ottimo risultato quest’ultimo che le ha permesso di raggiungere una classifica di seconda categoria per la fine dell’anno.

Altro importante torneo open per Emilia quello giocato a Catania presso la Leonardo Tennis Academy con un montepremi di 3.000 euro. Anche qui ottima prestazione con una bella semifinale. Emilia si è presa la rivincita sulla Ciraolo che l’veva battuta nell’open di Vittoria, sconfiggendola in due combattuti set per 6-4/ 7-5. Disco rosso, anche qui, in semifinale contro la forte rumena Patricia Chirea che ha poi vinto facilmente il torneo.

A metà luglio, impegno internazionale nell’importante torneo Under 16 del circuito internazionale Tennis Europe. Ottimi risultati per questa atleta che si dimostra in crescita esponensizale. Emilia ha ben figurato perdendo al terzo turno in singolare contro la cipriota Maria Siopacha e raggiungendo la finale in doppio.

Proprio in doppio, in coppia con la talentuosa crotonese Angela Grazia Scarfò,  ha inanellato un serie di successi mettendo in mostra un buon tennis. Ottimo il tocco della Scarfò che si è ben adattato alla solidità da fondo della Occhipinti. La coppia italiana ha battuto al primo turno la coppia composta dalla tedesca Christina Schoener e dall’austriaca Victoria Walter per 6-2/6-1.

Nei quarti di finale hanno avuto la meglio sulle forti russe, teste di serie numero 2 Daria Lukyanova e Anastasia Ternovskaya in due combattutissim set 7-6/ 7-6. In semifinale vinttoria senza problemi contro le due italiane Beatrice Reda/Elena De Santis con lo score di 6-3 /6-4.

Semaforo rosso, purtroppo, in finale contro la testa di serie numero 1 le forti cipriote Maria Siopaha e Maria Stylianou che hanno sconfitto la coppia italiana per 6-4/6-2.

Ottime, quindi, le soddisfazioni per il maestro Raimondo Conti che continua, nonostante l’afa di questi giorni, ad allenare Emilia in preparazione dell’importante impegno dei campionati Italiani che si svolgeranno ai primi di settembre a Torino._

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.