TENNIS/B – Il TC Modica “A” batte il TC Scicli.

bloc 1

Naviga ancora in acque tranquille il TC Modica A che vince a Scicli. Il Tc Modica B invece perde a Catania.

6^ giornata
TC Scicli 1 – TC Modica 3

.

image - grande racchetta da tennis SCICLI – Continua l’ottimo momento del Tennis Club Modica A nel campionato invernale di serie B maschile, dove nel match valido per la sesta giornata, è toccato al Tennis club Scicli soccombere sotto i colpi di Cassibba, Rizza e Celestri.

La squadra capitanata da Mallia, che stavolta non ha giocato per un risentimento muscolare, ha potuto fare affidamento sull’ottima prestazione di Cassibba, 3.2, che ha sofferto in avvio con Marco Rizzo, 3.4. Un primo 5/3 che è però è stato capovolto da un break di 9/0 che ha chiuso nettamente la contesa in suo favore.

Nel secondo singolare vi è stata grande battaglia tra Michelangelo Rizza, 4.2, e Gianmarco Pacetto, 4.3. Match in bilico fino alla fine, con lo sciclitano che è stato più attento sui punti importanti imponendosi per 7/5 7/6.

Sull’1/1 era Celestri, 4.1, che riportava in vantaggio i modicani con un’ottima prestazione di cuore, gambe e pura grinta, contro Giuseppe Giglio, 4.2, autore comunque di un’ottima prestazione. Il punteggio in favore di Celestri era di 6/4 7/6 in suo favore con ben tre set point annullati nel tiebreak del secondo set.

Infine il doppio chiudeva la giornata, ed era giocato da Rizza/Cassibba, che “solo” per 10/8 al tiebreak del terzo battevano i bravi Rizzo/Pacetto.

Continua quindi il cammino a punteggio pieno per i ragazzi di Mallia, che con questa quarta vittoria consecutiva guidano il loro girone in solitario, chiudendo il 2013 in bellezza.

… — …

 Tc Modica B 1 – Matchball Santalucia 3

Tc Modica B – La squadra B di capitan Ivan Cappello, che sostituiva degnamente Franco Galota, ha invece incontrato il Matchball Mascalucia, sui campi di casa di C.da Musebbi e, probabilmente, poteva fare di più di quanto ha raccolto, perdendo per 3/1.

Nel match di esordio era capitan Cappello, 3.5, a superare, dopo una dura lotta, il 4.1 Salvatore Messina per 5/7 6/0 6/2, mentre nel secondo singolare era Giorgio Sichera, 3.5, che giocava alla pari contro il 3.2 Nunzio Lo Porto.

Sichera è riuscito a stare sempre avanti nel primo set ma cedendolo per 7/6, mentre nel secondo la fortuna girava le spalle al modicano, che in più di un’occasione vedeva le righe del campo deviare al punto giusto la pallina, proprio su punti importanti, cedendo per 6/4 il secondo set.

Nel terzo singolare vi era il rientro di Giovanni Veca, 4.1, reduce da un infortunio, che cedeva netto all’ottimo Roberto Trombetta, per 6/1 6/1, mentre nel match di doppio giocato da Sichera/Cappello si poteva sicuramente fare di più contro Lo Porto/Arena, che vedeva i catanesi prevalere per 6/3 6/4._

M° Dario Mallia

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.