SPORT OFF – Da Gela a Marina di Ragusa, ri.sbarco degli AmeriKani.

bloc 1

Settanta anni fa, lo sbarco a Gela. La 2^ Guerra Mondiale arrivata direttamente sul suolo Italiano con gli americani a risalire la Penisola. Oggi, nel 2013, si ricorda ancora lo strazio di centinaia di giovani morti credendo in qualcosa.

MARINA DI RAGUSA – Storia di guerra, per domani 10 luglio con la rievocazione storica dell’Operazione Husky, l’assalto delle forze armate inglese ed americane alla Sicilia per la risalita verso il Nord combattendo contro l’esercito Italiano.

L’associazione storica Lamda Doria con il contributo ed il patrocinio di diverse amministrazioni locali e soprattutto con il supporto dell’associazione HMV Italia – ovvero i proprietari di veicoli militari storici – hanno organizzato una sfilata in ricordo di quei giorni.

Si parte da domani, 10 luglio, con la presenza a Gela, dove la prima ondata di americani sbarcò, per poi trasferirsi a Marina di Ragusa e poi infine a Catania.

Dovrebbero essere una trentina i mezzi militari impegnati. Con i più grossi mezzi arrivano dal “Continente” coordinati dal HMV Italia. Si tratta di grossi mezzi militari come esempio Half Truck, M8, DUKW naviganti, GMC, Chevrolet, Morris, Ford, Jeep.

Mezzi che sono stati imbarcati in pianali e trasferiti dal Nord/Centro Italia a Gela via traghetto e che per la stessa via torneranno a destinazione a manifestazione terminata. In aereo invece arriveranno i proprietari che guideranno i mezzi in perfette uniformi storiche dell’epoca.

A Marina di Ragusa, l’arrivo da Gela è previsto per giorno 11 luglio verso le ore 15:00._

 

Approfondimento

H.M.V. Italia (History & Military Vehicles Italia) è il nuovo Club di veicoli storici ex-ordinanza, afferenti in particolare la seconda guerra mondiale, nato per agevolare e assistere i proprietari nel partecipare le iniziative promosse dalle varie Associazioni operanti sul territorio, con un approccio diverso rispetto alle esperienze viste finora. Il Club, infatti, si propone di coordinare e mettere in diretta comunicazione motori d’epoca e mondo della rievocazione storica. Proprio a tal fine, l’organo direttivo del Club è formato anche da Membri che rappresentano Associazioni storico-rievocative, cosi da favorire, nella salvaguardia delle rispettive autonomie, il coordinamento delle iniziative, la diffusione delle informazioni e la promozione degli eventi, garantendo assistenza agli affiliati HMV che intendano parteciparvi. In un’ottica di spesa minimale, già concordata con gli Amici delle varie Associazioni, iscrivendosi al Club è possibile rinnovare anche la tessera ASI e/o MVPA alle seguenti vantaggiose condizioni:

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.