Serio successo della tappa iblea del triathlon a Marina di Modica

bloc 1
La partenza in acqua per la Elité

MARINA DI MODICA – E’ stata la festa del triathlon, a Marina di Modica, per la tappa iblea del campionato regionale Fitri (Federazione Italiana Triathlon) e che ha portato in riva al Mare Mediterrano di Marina oltre 200 atleti da tutta la Sicilia.

Ad aggiudicarsi il primo posto assoluto, Enrico Schiavino con un totale di 00:59:33 (suddivisi in 07:22 di nuoto, 00:33 di bici e 18:21 di corsa) della Minerva Roma e giudicato tra i veri papabili alla vittoria fin dalle prime battute. A seguirlo Ennio Salerno (tot 00:59:59 | 07:21 nuoto/00:33 bici/18:44 corsa) e poi, terzo, Gabriele Grimaldi (tot 1:00:31 | 07:41 nuoto/00:32:43 bici/19:14 corsa)

Primo dei ‘locali’, Raffaele Calvo dell‘Mtb Modica Triathlon, società che è stata anche la organizzatrice di questa tappa, con un totale di 1:05:04 (09:08 nuoto/34:13 bici/20:27 corsa).

Tra le donne, presenti in 28, prima Federica Cernigliaro del Triathlon Team Trapani (tot 1:08:26 | 09:05 nuoto/37:59 bike/20:09 corsa), seguita da Cristina Ventura del Magma Team (tot 1:11:20 | 7:34 nuoto/38:25 bici/24:17 corsa) e terza ancora dal Magma Team Nicoletta Santonocito (tot 1:14:10 | 8:04 nuoto/41:23 bici/23:30 corsa).

Un giovane degli Allievi

Bimbi in gara

Prima della gara dei grandi, spazio anche per tanti piccoli triatleti che hanno partecipato, con una grinta da ‘grandi’, alle proprie prove tra nuoto, bicicletta e corsa, senza sconti e facilitazioni per nessuno se non distanze minori. E l’unica agevolazione è stato il permesso a qualche papà di aiutare la figlia in infilare una scapetta che proprio non voleva entrare.

Crescita del triathlon a Modica

Un successo quindi questa organizzazione, dopo due anni di prove e riprove, di cui, noi di Sport Ibleo siamo stati testimoni con la prima sparuta pattuglia di triatleti iblei che ‘provavano’ a fare triathlon, proprio qui a Marina di Modica.

Oggi il triathlon a Modica può contare oltre 50 attivisti, un ottimo sponsor e l’energia per organizzare una manifestazione.

Cosa non da poco perchè avere un circuito siciliano come questo del Sicily Triathlon Series (Sts) con tappe nell’Isola, permette agli atleti di gareggiare ‘in casa’, senza andare a fare troppe e troppo costose trasferte oltre Stretto.

Un parte del gruppo di ‘casa’, la Mtb Modica Triathlon

“Dopo vari anni – ha commentato il presidente della squadra M.T.B., Andrea Giannìla simulazione è diventata realtà, si è trasformata in una tappa del campionato triathlon siciliano nella splendida Marina di Modica. È stata una giornata attesissima e faticosissima dal punto di vista organizzativo ma n’è valsa la pena. Un colpo d’occhio stupendo – ha aggiunto – Marina invasa da Triatleti, frazione swim energica seguita dal percorso bici velocissimo e gli ultimi 5 km di corsa lungo il mare e lo sterrato che porta alla Fornace Penna tra i canneti. Una giornata storica, insomma, per noi e per il comune di Modica che ha contribuito alla riuscita di un sogno che è diventato realtà”.


Link Foto


VIDEO (audio)

 

Ti è piaciuto questo articolo?

One Response to "Serio successo della tappa iblea del triathlon a Marina di Modica"

  1. Pingback: Azzollini e Licitra a quota 3000 mt alla Super Maratona dell’Etna |

Leave a Reply

Your email address will not be published.