Sempre più grande il ricordo di Davide a Comiso

bloc 1

di Paolo Modica*

COMISO – Il memorial “Davide Arcidiacono” è un evento sportivo che nasce nel 2009 con la prima edizione dove gli amici di Davide hanno voluto dedicare, in sua memoria, un torneo di calcio a 5 che adotta la formula no stop, giocando ininterrottamente per 2 giorni, per ricordare una delle più grandi passioni di Davide: il calcio.

Un ricordo della 8^ edizione

Il Memorial è andato ad evolversi abbiamo iniziato come se si trattasse di un torneo tra amici ma di anno in anno abbiamo cercato di migliorarlo e di curare tutti i minimi dettagli e di anno in anno abbiamo visto come l’interesse di tutta la gente di Comiso e dintorni è cresciuto a vista d’occhio tanto che oggi posso dire che è uno degli eventi sportivi più attesi dell’anno del territorio ibleo. La cosa di cui sono soddisfatto è che già da 3 anni a questa parte ovvero dalla 7° edizione ho cercato di inserire nel nostro evento un programma di raccolta fondi per beneficenza e cercare di aiutare tutte quelle persone che sono meno fortunate di noi,il tutto dopo un lungo lavoro e riuscendo a ricevere la collaborazione di alcune tra le più importanti società di calcio di serie A.

Nella 7° edizione abbiamo ricevuto la collaborazione di importanti squadre di serie A come Inter, Lazio e Juventus che hanno donato maglie ufficiali autografate dai più importanti giocatori come Zanetti, Icardi, Handanovic (Inter), Biglia (Lazio), Chiellini (Juventus) e la Sampdoria che ha donato un pallone ufficiale autografato da tutti i giocatori tra cui Samuel Eto‘.

In quell’anno, il ricavato è stato donato a Ludovica una bambina di Comiso affetta dalla rara Sindrome di West servito a realizzare una stanza con appositi macchinari e una parte è stata donata alla Caritas.

Visto l’interesse da parte delle società di calcio e del successo avuto nella precedente edizione per l’8° edizione del Memorial ho cercato di fare qualcosa di ancora più importante e ci sono riuscito trovando una grande collaborazione e disponibilità da parte della fondazione Telethon associazione impegnata nella ricerca delle malattie genetiche dei bambini.

Ancora una volta, poi, hanno voluto sposare il nostro progetto la Lazio donando la maglia ufficiale autografata da tutti i giocatori, la F.I.G.C. donando la maglia ufficiale della nazionale Euro 2016 di Gigi Buffon e, con grande sorpresa, anche il Real Madrid ha voluto donare la maglia celebrativa della decima Coppa dei Campioni vinta dal club spagnolo. Tutto questo ci ha permesso di raggiungere un risultato davvero strabiliante, donando una importante cifra per la ricerca.

Questo mi ha spronato ancora di più perchè sono riuscito a raggiungere quello che volevo e cioè a questo bellissimo evento già curato nei minimi dettagli sono riuscito insieme al contributo di tutte le persone a dare un contributo e una speranza a chi è meno fortunato di noi e questo mi ha gratificato tantissimo.

La maglia di Capitan Totti

Edizione 2017

Quest’anno si svolge la 9° edizione del Memorial che i terrà sabato 17 e domenica 18 Giugno presso l’impianto sportivo zona 167 a Comiso.

Anche quest’anno ho voluto riconfermare la nostra disponibilità nel sostenere la fondazione Telethon e devo dire che quest’anno siamo riusciti a superarci e, tra noi e le società di calcio di serie A, si è venuto a creare una sorta di collaborazione per un serio progetto orientato alla solidarietà che andrà avanti.

Ne ho recentemente avuto conferma, con la F.I.G.C. ha voluto dare il proprio patrocinio, con tanto di autorizzazione ufficiale da parte del presidente Carlo Tavecchio, donando un cappellino e la maglia ufficiale della Nazionale Italiana autografata da tutti i giocatori del team.

Anche la Roma ha donato la maglia autografata dal grande capitano Francesco Totti. Stessa cosa l’Atalanta maglia autografata da Kessié, il Sassuolo maglia ufficiale di Missiroli e infine la Juventus ha voluto fortemente sposare il nostro progetto con un fantastico regalo.

Paolo Modica, autore di questo ricordo di Davide ed organizzatore del memorial in suo onore

Sono soddisfatto di avere raggiunto questo obiettivo e continuerò a migliorare questo progetto. Il nostro slogan è “Il calcio solidale, Insieme si può” e ringrazio tutto il mio staff che collabora alla riuscita dell’evento, ai partecipanti e a tutte le persone che contribuiscono a rendere la vita migliore a chi è meno fortunato di noi.


*organizzatore del memorial ‘Davide Arcidiacono”

Salva

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.