Sconfitta di misura per lo Scicli Sport a San Cataldo

bloc 1

Pallamano – Campionato Rle | Serie B

Perde per soli due punti la Agriblù Scicli nella trasferta di San Cataldo. Adesso fondamentale è il derby contro il Ragusa di domenica prossima

San Cataldo 25 – Agriblù Scicli 23  
(primo tempo 7-10)

.

Una fase di attacco
Una fase di attacco (archivio)

.

SAN CATALDO (CL) – Occasione mancata per lo Scicli in trasferta. I ragazzi di mister Ammatuna, dopo un primo tempo sugli scudi con un’ottima la fase difensiva dimostrata anche dal parziale, nella ripresa subiscono il ritorno degli avversari. Una gara nefasta per gli sciclitani che, nel secondo tempo, sono oggetto di ben 2 cartellini rossi con il terzino Ficili che commette il terzo fallo da due minuti e quindi soggetto a “cartellino rosso” ed il secondo con Parisi, per un fallo troppo aggressivo sul tiro del mancino Barone. Una sanzione non del tutto digerita dagli scilitani che l’hanno ritenuta eccessiva vista la condotta di Parisi ma che l’artbitro aretuseo Castagnino ha comunque sanzionato.

Le due espulsione e l’infortunio di Ventura, quindi, mettono lo Scicli sotto pressione, anche per una panchina piuttosto corta, obbligando il mister a gestire come può il sovrannumero in campo degli avversari con, addirittura, rimanere in campo per gli ultima 4′ con solo 5 uomini che però tentano il tutto per tutto mettendo sotto assedio la porta del portiere peloritano Passarello pur non riuscendo, per soli due punti, ad agguntare il pareggio.

Da segnalare il rientro nella pallamano del giovane portiere Angelo Stornello, già in quota allo Scicli Sport Club e che aveva abbandonato per una breve esperienza nel mondo del calcio a 11, sempre nel ruolo di portiere. Una rentrée certamente interessante anche per lo stesso Stornello che è ritornato al ‘primo amore’ dove, in porta, ha sempre dimostrato ottime qualità da protagonista.

Derby fuori casa

Un’occasione mancata, dunque, per l’Agriblù che si trova a galleggiare a metà classifica e che ora rende davvero importante la prossima gara, che è il derby ibleo contro il Reusia Ragusa, prevista per domenica 13 marzo alle ore 16.00 a Ragusa.

E’ un vero peccato – dice a fine gara il presidente/giocatore Enrico ParisiQuesta squadra, questi ragazzi, per valore tecnico, grinta e determinazione, meritano certamente una classifica più adeguata. Viviamo un momento particolare dove gli episodi ci penalizzano in maniera determinante. Ma oramai viene da scherzarci su è dire che a giocare in inferiorità numerica, ci stiamo abituando‘.

*

Tabellino

SAN CATALDO: Passarello G. – Burcheri L. – Amico M. – Baglio C. – Caramia L. (2)  – Falzone D. (4) – Giunta C. (2) – Falzone E. – Lo Manto A. (9) – Giunta M. (5) – Meli G. – Giunta  C. (2) – Scarlata A. – Pignatone G. (1) – Barone G. (2) | Allenatore: Roberto ACCARDO

AGRIBLU’ SCICLI: Stornello A. – Ballaera D. (4) – Portelli A. (3) – Ficili C. (1) – Greco L. (10) – Parisi Assenza E. (4) – Restuccia V. (1) – Ventura I. | Allenatore: Luca AMMATUNA

Ammoniti: Accardo, Caramia, Falzone D. e  Giunta C. (San Cataldo) | Ammatuna, Parisi Assenza, Ventura e Restuccia (Scicli).

Espulsi: Ficili e Parisi Assenza (Scicli)

Arbitri: Riccardo CAMPOCHIARO  e  Angelo CASTAGNINO di Sirascusa

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.