SCHERMA/j – A Catania la seconda prova regionale.

bloc 1

MODICA – Saranno ben quarantuno gli atleti under 14 della Conad Scherma Modica che sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio popoleranno le pedana del Palasport di Santa Venerina (CT) per la seconda prova regionale riservata ai giovanissimi.

.

I giovani schermidori della Conad
I giovani schermidori della Conad

.

Un appuntamento sempre molto sentito e partecipato da tutta la scherma siciliana oltre che utile per testare lo stato di forma di tutti gli atleti in gara in vista delle prove nazionali, in programma già dal weekend successivo a Norcia.

Grande attesa in casa Conad soprattutto per Elena Di Rosa (vincitrice della prima prova nella categoria Giovanissime fioretto) ma anche per Giulia Floridia, Marco Palermo, Gaetano Spada, Carlotta Puccia e Jacopo Zaccaria che lo scorso Ottobre a Caltanissetta avevano mancato d’un soffio la vittoria finale.

Conclusa la tappa etnea il circuito under 14 regionale chiuderà la stagione con la terza ed ultima prova in programma nel mese di Aprile a Messina in vista dei Campionati Italiani.

Siamo fiduciosi ed ovviamente andiamo a Santa Venerina per confermarci tra le società siciliane più competitive anche a livello giovanile”. – sottolinea il M. Eugenio Migliore.

Questa gara – continua il M. Miglioreci darà modo di valutare lo stato di salute del nostro vivaio. In vista delle competizioni nazionali che a breve ci vedranno impegnati per tutto il mese di febbraio. Tra l’altro ormai da molto tempo il livello tecnico espresso dagli atleti siciliani è sempre più elevato, a dimostrazione della crescita costante del nostro sport su tutto il territorio”.

Lo scorso weekend ottime notizie sono giunte da Foggia nel corso della seconda prova nazionale cadetti di fioretto.

Paola Maltese, Bruno Salerno ed Ettore Mallia, riuscendo ad accedere al tabellone degli ottavi di finale, hanno conquistato la qualificazione per la seconda prova giovani che si svolgerà ad Ariccia dal 13 al 15 Marzo._

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.