RUGBY/J – Il Padua vince i derby cittadini.

bloc 1

Quando manca ancora una giornata alla chiusura della prima fase, la squadra di Giuseppe Maugeri è a un passo dalla qualificazione alla seconda fase, mentre quella di Peppe Gurrieri ha già conquistato il passaggio al turno successivo.

.

1-Padua rugby - U14 - feb 2013.

di meno occhipinti*

RAGUSA – Disputata la penultima giornata della prima fase dei campionati Under16 e Under18 con impegnate le due squadre iblee, il Padua e l’Audax.

Tutti e due gli incontri sono stati vinti, in modo piuttosto netto, certamente più di quanto non dica il risultato, dalle selezioni paduine. E se per l’Under18 il risultato era importante più che altro per stabilire la supremazia cittadina, nel caso dell’Under16 per la squadra uscita sconfitta sarebbe stato l’addio alle speranze di passaggio alla seconda fase e, dunque, di vittoria del campionato regionale.

Under 16 – Sarà stata l’importanza della posta in palio, sarà stato perché comunque sempre di derby si tratta, fatto sta che per tutto il primo tempo della partite che vede impegnate le due Under16 ragusane si assiste a un monologo dell’Audax, con la Banda Maugeri impacciata e contratta, incapace anche solo per un attimo di oltrepassare la linea di centrocampo.

Questo però non deve far pensare a una partita di pura difesa per i biancazzurri, perché in realtà i bianconeri di Silvio Garzia non si sono mai resi veramente pericolosi. Diciamo che il centinaio di spettatori che ha avuto il coraggio di sfidare la leggera pioggia caduta quasi costantemente per tutta la durata dei due incontri ha assistito a una lunga e interminabile serie di mischie giocate nella zona centrale della metà campo biancazzurra. Insomma, poco spettacolo e tanta noia ma vittoria per il Padua.

Con questa vittoria i ragazzi di Giuseppe Maugeri balzano adesso in vetta alla classifica, in condominio con la Fiamma Cibali Catania, anch’essa vittoriosa.

L’ultimo turno di questa fase si giocherà domenica 9 febbraio e i ragusani saranno impegnati sul campo del San Gregorio mentre i catanesi giocheranno in casa dell’Amatori Catania. La squadra che al termine della giornata riuscirà a mantenere la vetta, sarà ammessa alla seconda fase, insieme alle vincenti degli altri due gironi e alla seconda migliore classificata.

Il tempo di festeggiare la vittoria, o di versare calde lacrime per la sconfitta, ed è la volta dei compagni più grandi.

Under 18 – La formazione paduina parte subito forte e già al 7° passa in vantaggio con una meta di Alessandro Cappa, che finalizza una bella azione partita da una mischia nei 22 avversari e che vede protagonista tutta la linea dei trequarti biancazzurri.

Per l’Under18 paduina la prima fase si chiude qui perché dopo la sosta i biancazzurri sarebbero stati impegnati sul campo del San Gregorio ma i catanesi in settimana hanno annunciato il loro ritiro. Per i ragazzi di Gurrieri adesso c’è solo da attendere i nomi delle prossime avversarie._

[*ss ragusa]

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.