RUGBY/C – Per il Padua adesso è fondamentale il ritorno.

bloc 1

Sconfitta per 11-a-8 il Padua Rugby Ragusa sul campo del Trepuzzi dovrà adesso aspettare il ritorno per il giudizio sui quarti di finale.

Gorima Trepuzzi 11 – Padua Rugby 8

testo meno occhipinti*

RAGUSA – Volendo sintetizzare in una sola frase l’incontro che si è disputato oggi a Trepuzzi tra i locali del Gorima e il Padua Rugby Ragusa e valido come partita di andata dei quarti di finale dei play off per la promozione in serie B, potremmo dire che è stata una partita molto equilibrata, combattuta, bella e che si è risolta in favore dei padroni di casa solo perché hanno avuto l’occasione di calciare qualche punizione in più rispetto ai ragusani.

In campo sono state due squadre speculari, che prediligono il gioco manovrato anche se non lesinano quello di potenza e che si sono affrontate a viso aperto con l’intenzione, se possibile, di rendere una pura formalità la partita di ritorno. Invece l’11 a 8 finale in favore dei trepuzzini lasciando aperte tutte le possibilità, e consentirà ai ragusani di lottare per la semifinale avendo il vantaggio di giocare in casa l’incontro decisivo.

Al triplice fischio finale gli applausi dei pochi spettatori presenti sono la migliore ricompensa che le due squadre avrebbero potuto ricevere. L’appuntamento, adesso, è fissato per domenica prossima, speriamo in un campo degno di questo nome, per una partita che, ci auguriamo, sarà bella come quella vista quest’oggi al Vittorio di Trepuzzi.

Della “questione campo” avremo modo di parlarne in settimana; chiudiamo, invece, con le note liete, con la vittoria per 32-a-17 della formazione Under 20, vittoria che significa trionfo del campionato di categoria e diritto a giocare, a metà maggio, la finale per accedere al campionato Under 20 Elite del prossimo anno._

[*ss ragusa]

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.