RUGBY/C – Il Rac rincorre le aquile.

bloc 1

Buona vittoria del Rac che arriva al terzo posto, solo ad un punto dal secondo posto che vede le Aquile del Tirreno in vetta alla classifica.

Rugby Rac 51 – Acireale Rugby 3

.

Rac Rugby Ragusa
Rac Rugby Ragusa

.

RAGUSA – Grande prestazione dei cavalieri RAC, possibile anche grazie alla correttezza dell’avversario che ha giocato per tutti gli 80 minuti a viso aperto e dall’ottima direzione del signor Laudani.

Le due squadre sono scese in campo con grossi problemi di formazione, le infermerie erano e sono tuttora stracolme.

In casa Audax si è dovuto correre ai ripari “rispolverando” quelle vecchie glorie che all’occorrenza non disdegnano mai di essere presenti. Su sponda acese il bollettino medico si aggrava ulteriormente con ben 8 infortunati in una partita paradossalmente correttissima.

La gara fin dai minuti iniziali è a totale appannaggio degli Iblei che ieri festeggiavano il ritorno in squadra di Alessandro Bellina che ha ripagato l’affetto dei compagni segnando quattro delle nove mete e trasformandone due 24 punti al suo attivo facendone il miglior realizzatore dell’incontro.

La gloria di varcare la linea di meta per la prima volta nella sua breve storia da rugbysta è toccata anche Stefano Russo giovane pilone dal futuro roseo le altre mete sono state segnate da i due Criscione (Daniele e Raffaele), Gianluca Tumino autore anche di una delle trasformazioni e da Andrea Puglisi.

Terzo posto in classifica ad un solo punto dal secondo posto e domenica 2 febbraio si va a far visita alla prima della classe, quelle Aquile del Tirreno che all’andata hanno diviso la posta al campo nuovo di Ragusa.

.

 Tabellino

Rugby Audax Clan: Stefano Russo, Turi Canzonieri, Andrea Puglisi, Daniele Boschi, Giuseppe Garozzo, Giuseppe Gurrieri (Popper), Massimo Cannata (Capitano), Tim Furnaro, Moscuzza Simone, Alessandro Bellina, Peppe Caruso, Lorenzo Castiello, Daniele Criscione, Giovanni Tumino (Gianluca) Raffaele Criscione.

In Panchina: Luca Tavernese, Michele Bracchitta, Gianni Firrito, Salvatore Frasca, Fabrizio Zocco, Antonino Mattocci, Giordano Pluchino.

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.