RUGBY – Scambio di giocatori tra Pr e Rac.

bloc 1

Conclusa la finestra del “rugby mercato”, un interscanbio di giocatori anche tra le file delle due squadra ragusane, il Padua ed il Rac. Con l’obiettivo di migliorare il livello generale dello sport del rugby in provincia.

.

Emanuele Minarti
Emanuele Minardi

.

RAGUSA – Il “rugbymercato” non ha risparmiato due delle maggiori espressioni iblee del rugby, quel Padua Rugby ed il Rugby Audax Clan che comunque hanno da tempo avviato una sorta di collaborazione proprio in funzione di crescita del movimento rugby in generale.

Tornano infatti a vestire la maglia giallo/nera Emanuele Minardi e Massimo Avola, che rientrano alla casa madre del Rac dopo aver dato un concreto apporto al Padua nella serie cadetta.

.

Massimo Avola
Massimo Avola

.

Due colpi di mercato portati a termine dal ds Buscemi che certamente aiuteranno il tecnico Cicero a rendere meno problematico il raggiungimento dell’obiettivo che si è dato il RAC ad inizio stagione, ovvero la conquista della C1 che farebbe fare un salto di qualità a tutto l’ambiente.

Comunque il trasferimento di atleti non è stato indolore per il XV del presidente Sartorio che ha concesso il rientro nella casacca azzurra del Padua a ben sei elementi che, dopo un periodo di incubazione nelle fila del RAC, hanno potuto affinare se non acquisire del tutto i fondamentali delle disciplina. Rientrano tra le fila del Padua Rugby Di Maria, Russo, Garozzo, Tumino, Puglisi e Schmid._

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.