RUGBY – Perde il Rac ma rimane al 2° posto.

bloc 1

L’esaltante momento positivo che sta vivendo la numerosa famiglia del RAC accusa un rallentamento per via della prima sconfitta in campionato della Squadra Senior.

Audax Clan 22 – Clan Messina 24

2-12-2013
Un’azione di gioco del Rac (foto Alessio Mauro)

RAGUSA – Domenica i ragazzi di capitan Cannata sono entrati in campo senza la ormai consueta determinazione che li aveva contraddistinti nelle precedenti uscite, perdendo per 22-a-24 contro un ottimo Clan Messina.

La partita giocata con la fascia rossa al braccio per appoggiare la campagna di sensibilizzazione contro i rischi di contagio dell’AIDS si è disputata allo stadio Comunale “A.Campo” davanti ad un centinaio di spettatori.

A sfidarsi il RAC di Carmelo Cicero, secondo nel girone con 17 punti, 2 in meno rispetto alla capolista Aquile del Tirreno, e il Clan Messinaterzo a 5 punti dai Giallo/Neri.

 Vista l’importanza della posta in palio, ci si aspettava dai ragazzi più determinazione e voglia di vincere, qualità che si sono viste solo negli ultimi 20 minuti della partita  ma si parte subito in salita con il Messina dopo appena 5 minuti oltrepassa la linea di meta con un carrettino, e realizzando il consecutivo calcio piazzato si porta sul 7 a-0.

Il primo ed il secondo tempo scorrono con i locali che cercano di trovare il bandolo della matassa e si avvicinano al Messina con Mattia Occhipinti che posa in meta e Turi Bellina trasforma per il 10-a-12.

Il recupero non riesce ad appianare lo svantaggio anche se la seconda meta che vale un punto e permette al RAC di mantenere la seconda posizione in classifica, arriva allo scadere, altra azione veloce concretizzata da Lorenzo Castiello e poi trasformata ancora da Denaro.

 “Ci si aspettava una prestazione diversa dalla squadra” – commenta il DS Antonio Buscemi” – siamo mancati dal punto di vista caratteriale, in campo non eravamo concentrati e si è sbagliato troppo. Un plauso va però fatto a Stefano Russo e a Giuseppe Garozzo titolari dal primo minuto al loro primo anno di rugby e ad Andrea Gulino prodotto del nostro vivaio al suo debutto in prima squadra.”

Domenica prossima altro turno casalingo contro i Briganti di Librino, questa volte al Nuovo Stadio del Rugby alle ore 14.30.

Questa la galleria delle foto della partita messa a disposizione da Alessio Mauro:

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.