Primi alla 100km dell’Etna.. in sei dalla No al Doping di Ragusa

bloc 1
La partenza dei 100km
La partenza dei 100km

ETNA – Domenica da Super star per 6 atleti della No al Doping di Ragusa Ibla sbaragliando tutti alla 1^ edizione della 100 km estreme dell’ Etna, gara unica nel suo genere e in prima edizione assoluta con 100 km attorno al vulcano più alto d’ Europa.

Sul gradino più alto del podio si piazza l ‘atleta proveniente da Palazzolo Acreide, Santo Monaco che chiude la sua 100 km in appena 10 ore e 22 minuti e 54 secondi, secondo posto per il nostro ultramaratoneta Flavio Sortino con 11 ore 14 minuti e 35 secondi, sul terzo gradino il capitano/atleta Enzo Taranto sua prima esperienza in una 100 km col tempo di 11 ore 55 minuti e 32 secondi.

La partenza avvenuta alle 00,00 dell 11 settembre, una gara particolarmente difficile, con un dislivello di 2450mt e un clima molto particolare anche per la progressiva altitudine.

Il tabellino degli arrivi vede ancora Salvatore Giaccone con 13 ore e 24 minuti, a seguire Enzo Tidona con 13 ore e 55 minuti, segue Angelo Cassarino con 15 ore e 24 minuti chiude il gruppo ibleo Amalchide Occhipinti con 17 ore 05 minuti. Altro atleta degno di nota è Giuseppe Fanara che ha preso parte ad una prova di campionato regionale di corsa su strada a Milazzo migliorando il suo tempo personale sulla distanza dei 10 km.

Appuntamento per gli appassionati della corsa su strada a Venerdi 19 settembre per la 18° Edizione del Vivi Ibla, evento podistico in onore dei festeggiamenti della Madonna Addolorata a Ibla.

Ti è piaciuto questo articolo?

One Response to "Primi alla 100km dell’Etna.. in sei dalla No al Doping di Ragusa"

  1. amalchide   17 settembre 2016 at 13:13

    comunque ho impiegato io Amalchide 16h41m58sec. grazie

     
    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.