Pozzallo Due: la ‘vendetta’ riparte dalla Terza categoria

bloc 1

Dopo un periodo ‘fuori casa’, Gianluca Giannone riprende in mano le sorti del Pozzallo Due e ricomincia dalla Terza Categoria. Con nuovi dirigenti e giocatori.

1POZZALLOPozzallo Due nuovamente in campo. Letteralmente, perchè sarà proprio il campo, di calcio per l’occasione, a rivedere la squadra dell’inossidabile presidente Gianluca Giannone presentarsi al campionato di Terza categoria al via giorno 27 novembre prossimo.

Il Pozzallo Due è stata in pausa lo scorso anno con la non partecipazione a nessun campionato, dedicandosi solo alle giovanili. Una pausa che ha però visto Giannone essere impegnato con altre squadre locali, tra cui lo Sport Ispica del presidente Monaco. Finita quella esperienza ‘fuoricasa’, Giannone rientra nella sua Pozzallo per rimettere mano all’organizzazione della squadra e il rientro a pieno titolo tra le protagoniste in campo.

Nuova dirigenza e giocatori

Un lavoro di cesello, pare quello fatto da Giannone che ha coinvolto nella sua nuova esperienza diversi nomi non di secondo piano dello sport pozzallese. Accanto al sempre-presente allenatore Giorgio Pumillo che è l’alter ego di Giannone, tra conferme e nuovi arrivi, la dirigenza del Pozzallo Due è ora composta da Gianna Spadola, Filippo Conforto, Luciano Strabone, Fransco Susino, Elvio Sigona Orazio Di Loro, Salvatore Pitino.

Gianluca Giannone, Luciano Strabone, Salvatore Pitino
Gianluca Giannone, Luciano Strabone, Salvatore Pitino

Lavoro di mercato e rapporti personali diretti anche per creare la rosa, vincente, che il Pozzallo Due sente di voler mettere in campo per essere protagonista vincente del prossimo campionato. A vestire questa maglia per la Terza 2016/2017 sono, tra gli altri, Marco Macauda, Gianluigi Mamoli, Francesco Strabone, Gianluca La Ferla. In molti giocatori con un recente passato nella New Pozzallo, l’altra squadra Figc presente in città

Ci stiamo strutturando per vincere – dice Giannone, che pare non riesca mai a stare lontano da un campo di calcio. La dirigenza, solida e capace ed i tanti innesti sono pensati con questo obiettivo. Parliamo di giocatori che hanno esperienze anche di Promozione che non è stato facile convincere a <scendere> in Terza categoria. Ma l’ho fatto e lo abbiamo fatto tutti i dirigenti parlando apertamente con tutti, convincendo su questo progetto fatto da pozzallesi per Pozzallo‘. Non abbiamo pensato a facili rispescaggi eventuali, ma vogliamo ripartire da zero e conquistare la vittoria in campo’.

Un approccio confermato da Luciano Strabone che ha tra le fila del Pozzallo Due il figlio Francesco. ‘Ci siamo riuniti tutti i dirigenti ed abbiamo deciso questo ritorno in campo di una squadra di calcio per Pozzallo che doveva essere competitiva. La città si merita ancora un calcio cittadino. Sappiamo che non sarà facile. Il campionato è lungo, molti ragazzi sono impegnati con il proprio lavoro e gli allenamenti e le partita sono un loro segno di affezione alla società, alla squadra ed ai tifosi che vogliamo tornino allo stadio‘.

Luciano Strabone (dx) con Angels Giardina
Luciano Strabone (dx) con Angels Giardina (foto filippo conforto)

Stadio e femminile

Proprio in tema di stadio, quello di Pozzallo che non versava in magnifiche condizioni, ha ricevuto un maquillage negli ultimi mesi. Bagni rifatti, separazione tra diverse eventuali tifoserie, accessi, muri di recinzione interni. Un intervento a cura dell’amministrazione comunale che dovrebbe, ora, permettere l’ottenimento delle famose autorizzazioni per l’accesso del pubblico.

Intanto, non solo Terza categoria. Il Pozzallo Due continua con la scuola calcio ed i suoi circa 100 giovani allievi nelle diverse categorie che dovrebbero poi essere il serbatoio da cui attingere per il proseguo dell’avventura dei campionati. ‘Vogliamo dare spazio ai giovani – conferma ancora Giannonesia in questa terza categoria di quest’anno, sia negli anni a venire dando la possibilità di sbocco agonistico ai nostri allievi‘.

Accanto alla ‘maschile’, intanto, Pozzallo Due ha anche allestito una squadra di calcio a 5 femminile le cui sorti come allenatore sono state affidate a Nancy Fede.

Ti è piaciuto questo articolo?

One Response to "Pozzallo Due: la ‘vendetta’ riparte dalla Terza categoria"

  1. Pingback: La Terza categoria parte il 27 novembre. Nove squadre in calendario |

Leave a Reply

Your email address will not be published.