PODISMO – Filippide alla luce delle SuperLuna

bloc 1
I vincitori dello scorso anno
I vincitori dello scorso anno

RAGUSA – Sono quasi 100 gli iscritti alla “Maratona alla Filippide” che prenderanno il via alle 4,30 (del mattino) del 10 agosto, dalla Stazione di Chiaramonte Gulfi.

Una gara che quest’anno coincide col notte di San Lorenzo, notte in cui vale la pena stare con il naso all’insù per vedere la Superluna, un fenomeno che permette di vedere la luna più grande rispetto al solito.

Il perché è dato dalla coincidenza della luna piena con la minore distanza dalla terra rispetto a quanto avviene quotidianamente. Le dimensioni apparenti aumentano e il satellite appare più grande. Ecco perché si dice Superluna (anche se il termine scientifico è “perigeo lunare“).

L’arrivo a Punta Secca del primo maratoneta nella piazzetta antistante la famosa casa del Commissario Montalbano, è prevista verso le ore 7:00

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.