PALLAMANO – Parla francese il 4° arrivo alla Leaderbet Scicli.

bloc 1
Antonio Martino
Antonio Martino

SCICLI – Neo arrivato in casa Leaderbet Scicli, lo Scicli Sport Club che ha trovato casa con il prestigioso sponsor maltese e che ha inserito nel nel proprio nome ad indicare un percorso che si intende di lungo periodo.

Il nuovo arrivato è Antonino Martino classe ’84, 175 cm e dotato di un tiro potente dalla distanza, accompagnato da un’ottima elevazione e coordinazione. Martino, chiamato simpaticamente nell’ambiente “Vandamme” per una effettiva somiglianza con l’attore Jean-Claude Van Damme, è nato in Francia a Chantereine, nei sobborghi di Parigi, è stato protagonista per diversi anni nell’H.C. Rosolini in A2, dove ha più volte partecipato ai play-off per la massima serie.

Siamo contenti del mercato fatto – dice Giovanni Marino che come direttore sportivo si occupa dell’area tecnica della società – stiamo lavorando ad un paio di operazioni complesse su cui preferiamo mantenere il più stretto riserbo. In ogni caso la squadra è già molto competitiva, quindi di certo staremo attenti al budget“.

Si svela intanto, pian piano il nome del nuovo allenatore che dovrebbe andare in panchina al posto di Nataliano Portelli che ha rinunciato – in accordo con la società – per impegni personali che alla lunga sarebbe stati incompatibili con gli impegni personali e di famiglia.

I contatti, come abbiamo già anticipato, pare siano in essere e sempre più consolidati con un giocatore di grande esperienza internazionale che ha giocato anche all’estero. Il neo allenatore in nuce è già però presente nella gestione della squadra ed ha previsto il tabellino di marcia della mise-en-place fisica del gruppo.

Infatti, se probabilmente la data di arrivo sarà ai primi di settembre, già dal 25 agosto prossimo il roster dei circa 20/22 giocatori in rosa sarà chiamato a cominciare a sudare. Il programma è gestito direttamente dal direttore sportivo, Giovanni Marino, che ha previsto un programma tosto che passa per esercizi aerobici con una specifica richiesta di uso della corda da parte dei giocatori per favorirne l’equilibrio, sedute costanti in palestra con esercizi personalizzati e passaggi in piscina.

E’ evidente che la serie A2 sta stretta alla Leaderbet Scicli ed il maniacale impegno della dirigenza nella cura dei particolari presuppone un campionato giocato tutto d’un fiato ai massimi livelli e, quindi, un ottimo spettacolo per gli sportivi sciclitani ed iblei._

Una delle ultime riunione organizzative informali del gruppo.
Una delle ultime riunione organizzative informali del gruppo.
Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.