Classe “A” CAT A BLANCATO.

MARINA DI MODICA – Nelle acque di Maganuco si è conclusa il 5 agosto l’ultima delle 6 regate nazionali, previste per il 2012, dei catamarani Classe A. La regata, valida per la selezione ai campionati mondiali, si è svolta nei giorni 4 e 5 agosto, con tre prove per ogni giornata, nelle acque di Maganuco, a Marina di Modica.

Organizzata dal Circolo Velico Kaucana in collaborazione con il Circolo Velico Fuori rotta, la regata ha avuto come base logistica le strutture del Mono Beach Club.

Nella giornata conclusiva il vento ha spirato dapprima debolmente con una intensità di 7 nodi, crescendo fino a una intensità di 15 nodi.

Ad aggiudicarsi il primo posto con 5 punti, a conclusione delle sei prove, è stato l’aretuseo Luigi Blancato che ha così ripetuto le sue recenti performance che lo hanno visto protagonista nella precedente regata zonale, svoltasi proprio a Maganuco nell’ultimo fine settimana di luglio, e ancora vincitore nella regata nazionale disputata a Scarlino. Dopo l’ultimo risultato, Blancato mantiene dunque la prima posizione alla guida della Ranking list nazionale.

Il secondo posto è stato invece appannaggio del romano Marco Gaeti, segretario della Classe A, che ha totalizzato 10 punti. In terza posizione, con 13 punti, ancora in evidenza dopo la partecipazione al campionato europeo, il ragusano Paolo Giummarra.

Presidente di giuria Ninni Schembari coadiuvato da Carmelo Vitale e da Giovanni Schembari.

Dopo la tradizionale spaghettata di fine regata, e dopo i ringraziamenti di rito rivolti ai regatanti ed allo staff organizzativo dal presidente del Circolo velico Fuori rotta Daniele Cicciarella, si è passati alle premiazioni con la consegna delle coppeda parte del patron del Mono Beach Club Valerio Molinari che si è congratulato con tutti i partecipanti.

I vincitori della regata
Ti è piaciuto questo articolo?

One Response to "Classe “A” CAT A BLANCATO."

  1. andrea   7 agosto 2012 at 23:49

    E’ stata una bella manifestazione

     
    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.