La PVT vince il derby contro la Holimpia Siracusa

La Pvt Modica nella prima di campionato fa suo il derby con Holimpia Siracusa vincendo per 3-1

Holimpia paomar Siracusa – Pvt Modica 1-3   (21/25,25/20,24/26,14/25)

SIRACUSA – Alla ripresa del campionato il calendario ha messo di fronte subito le due compagini del sud est Siciliano ed è stato subito clima di derby acceso e corretto. E la Pvt Modica torna da Siracusa con tre punti preziosi pesanti e per nulla facili da ottenere contro una squadra ben attrezzata molto ostica e che consentono alle biancorosse iniziare il girone di andata nel migliore dei modi.

Tutti i pronostici alla vigilia della partita erano incerti e come ogni partita di derby deve essere giocata prima di cantare vittoria e in occasioni come queste ogni singola azione di gioco diventa determinante.

Il clima è quello giusto con un Pala Akradina pieno di un pubblico corretto e dal palato molto fine che non fa mancare il supporto alla loro squadra e che alla fini applaude con molta sportività la vittoria della squadra che ha fatto un pò di più nel corso della sfida ma non manca di incoraggiare la loro beniamina per ulteriori e dure battaglie.

I due tecnici che ben si conoscono e rispettano ben si studiano e cercano di dare i dettami tattici alle loro giocatrici che durante il corso della partita non si sono sottratte o risparmiate dando tutto quello che potevano e che avevano in corpo.

Tenuto conto che era la prima di campionato che ancora tanti meccanismi devono ingranare e sintonizzarsi meglio si è assistito a una bella partita di pallavolo.

Un momento di apprensione si ha avuto quando nel 4° set sul punteggio di 7 a 7 la centrale Marica Caruso spostandosi dopo un muro ma messo un piede sopra quello di una compagna prendendo una dolorosissima e brutta distorsione alla caviglia.

Al suo posto  pubblico a mister Scavino si inventa Licitra nel ruolo di centrale vista indisponibilità in quel ruolo di Martina Petta.

Lo stop a Caruso sembrava potesse essere l’episodio piuttosto antipatico per la Pvt e per le sorti del set e della partita. Piuttosto invece si è assistito a una voglia di coesione e di gruppo che ben ha sopperito al problema tecnico che si era venuto a creare e la direzione tecnica e la dirigenza hanno dato merito e plauso a questo aspetto che la squadra ha espresso.

Tre punti che sono un “ben tornato” al mister Scavino dopo due anni in cui si era dedicato al maschile gli fanno assaporare le soddisfazione di essere tornato alla Pvt ed aver iniziato il nuoco ciclo con una vittoria tanto importante quanto voluta.


Sabato prossimo al Geodetico di Modica ci sarà (inizio ore 18,00) la sfida con un’altra siciliana ben attrezzata e si preannuncia una bella sfida sperando e confidando di poter avere il roster al completo per la seconda e dura sfida contro la Ultragel Ard Palermo.

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.