La No al Doping tra le prime società in Sicilia

bloc 1
La No al Doping a Gela

GELA – Un fiume bianco e blu formato dai 31 atleti della No al Doping ha invaso il lungo mare di Gela, in occasione della IV^  Maratonina del Golfo.

Tra gli iblei della NaD, primo fra loro e 34^ assoluto il forte Sergio Naselli che ha chiuso la gara in 1:24:14,80 conquistando il quinto posto di categoria.

Prima fra le donne Antonia Iaquez, 433^ assoluta, che ha chiuso la gara in 1:52:39.

No al Doping tra le prime in Sicilia

Con questi numeri si conclude il Gran Prix Sicilia di mezze maratone. Nell’attesa che vengano aggiornate le classifiche globali, possiamo comunque dire che nello scenario siciliano la squadra iblea si posiziona fra le prime in assoluto.

La No al Doping è la squadra più numerosa in provincia di Ragusa e in Sicilia la sesta per numero di atleti Fidal iscritti. É probabile che questo Gran Prix siciliano si concluda con un traguardo confermando i risultati e i numeri che in questo 2017 non sono mancati, ottenuti grazie ai numerosi e forti atleti iblei della No al Doping.

L’attenzione ora si sposta alla domenica del 3 dicembre, per il Trail dei Nebrodi, tappa del circuito Ecotrail Sicilia, e al venerdì 8 dicembre in cui si disputerà la terza edizione del Leopoldia Dune Sprint Trail, la gara di trail da 10 km che si corre all’interno della Riserva del Biviere di Gela.


Gli arrivi in ordine: Giuseppe Licitra, 38esimo con 1:24:31, Giampaolo Ravalli 67esimo con 1:28:15, Enzo Gianninoto 71esimo con 1:28:33, Carmelo Ursino 78esimo con 1:28:44, Giovanni Dezio 85esimo con 1:29:14, Antonino Iozzia 95esimo con 1:30:20, Salvatore Gianchino 117esimo con 1:31:19, Davide Guastella 118esimo con 1:31:23, Andrea Marangio 131esimo con 1:32:32, Flavio Sortino 134esimo con 1:32:35, Luca La Motta 143esimo con 1:33:02, Giombattista Liguori 197esimo con 1:36:13, Giovanni Naselli 204esimo con 1:36:39, Serfino Sgarlata 261esimo con 1:40:57, Salvatore Candiano 263esimo con 1:40:57, Giovanni Cascone 268esimo con 1:41:12, Giuseppe Fanara 292esimo con 1:42:16, Pietro Minardo 295esimo con 1:42:28, Alessandro Occhipinti 315esimo con 1:43:44, Giovanni Macca 440esimo con 1:53:21, Francesco Lumiera 461esimo con 1:55:14, Emanuele Cassibba 501esimo con 1:59:29, Biagio La Rosa 507esimo con 2:00:49, Guglielma Taranto 510ma con 2:00:59, Stellina Iabichella 524esima con 2:03:36, Rosita Schembri 550esima con 2:11:48, Melissa Schembri 554esima con 2:13:59, Pietro Carbonaro 578esimo con 2:29:29.

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.