La Millennium Ispica al ‘Trofeo Ibla’ di Ragusa

Il tecnico nazionale Sergio Luconi con
Il tecnico nazionale Sergio Luconi con (da sx) Micaela Lucenti, Giada Palazzolo e Aurora Agnelo

RAGUSA – Buoni risultati per la Millennium Ispica chiude l’anno in bellezza regalando ancora emozioni e buoni risultati. Sabato scorso, alla Scuola dello Sport di Ragusa, è andato in scena il “Trofeo Ibla” organizzato dalla FGI, gara che praticamente chiude la stagione agonistica per la ginnastica artistica. Presente al trofeo Sergio Luconi, tecnico della Federazione.

Per la società ispicese, a gareggiare per le prove a squadra, sono state Aurora Agnello, Giada Palazzolo e Micaela Lucenti. Le ginnaste si sono confrontate su corpo libero, volteggio, trave e parallele. Su 17 squadre partecipanti la Millennium ha ottenuto un 5° posto confermando l’unione e la forza di una squadra qualificata e sempre disposta a mettersi in gioco.

Sulla classifica individuale, su 34 ginnaste partecipanti, posto per Aurora Agnello reduce dal campionato nazionale FGI a Fermo (vedi).

Promo Gym

Sempre sabato si è svolto il “Promo Gym” gara di avviamento alle competizioni federali alla quale hanno partecipato le ginnaste di età inferiore agli 8 anni. Per la Millennium sono scesi in campo Marta Trovato, Clara Di Rosa, Adele Floriddia. ‘Con tanto duro lavoro e tanti sacrifici – dichiara il tecnico Patrizia Lorefice si chiude positivamente questo anno agonistico fatto di tante partecipazioni e altrettante gratificazioni. Tutte le categorie hanno raggiunto un buon livello, a partire dalle Pulcine che già dal prossimo anno saranno in grado di ripartire con una preparazione di base ed uno spirito agonistico sviluppato. La partecipazione alle varie gare Endas che si sono svolte ad Ispica ha permesso loro di affacciarsi a questo mondo e di vincere le paure iniziali confrontandosi con le altre ginnaste. In tutte le gare, sia Endas che FGI, le nostre ginnaste hanno riportato ottimi risultati, ultimo il Campionato di Rapallo dove abbiamo partecipato con ben 24 ginnaste. Adesso – conclude il tecnico – dopo una breve pausa riprendiamo con gli allenamenti estivi per arrivare pronti alla prossima stagione che si prevede già ricca di eventi e impegni”.

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.