La Ardens Comiso vince la prima dei play off

bloc 1

Volley C Fle | Play Off

Grande affermazione per l’Agriacono Ardens Comiso nella prima giornata di playoff del campionato di serie Con il punteggio finale di 3 a 1, ottengono una preziosa vittoria sul campo di una coriacea GS Volley Palermo.

GS Volley Palermo 1 – Ardens Comiso 3

volley_pallavolo

PALERMO –  Il confronto, che si preannunciava alquanto ostico per le iblee, vista la risaputa qualità della formazione palermitana, è stato molto avvincente, e solo grazie ad una prestazione corale di altissimo livello da parte delle biancorosse l’AGRIACONO si aggiudica il primo round di questi avvincenti playoff.

L’inizio della contesa vede una partenza a razzo delle padroni di casa, calorosamente sostenute da un numeroso ed alquanto corretto pubblico locale, che riescono presto a creare un solco di quattro cinque punti sulle iblee. Coach Lombardo, intervenendo con un energico timeout,  prova a scuotere le sue; l’effetto è quello sperato e, proprio nel finale, grazie ad una serie efficace al servizio ed ad eccellenti contrattacchi, le comisane riescono in un primo momento a raggiungere (23 pari) ed infine a superare (23-24) le avversarie.

Ma Palermo si conferma un avversario di alto livello e difatti sono serviti innumerevoli set-point alle comisane per aggiudicarsi il primo avvincente parziale con il punteggio di 28 a 30.

Secondo set tutto di marca Agriacono con le comisane che cominciano a girare a mille e le palermitane sembrano aver perso lo smalto iniziale; sono ora le iblee ad avere un buon vantaggio sulle avversarie che non riescono a reagire cedendo anche il secondo set con il punteggio di 20 a 25.

Ottima la prestazione della palleggiatrice Alessia Campanella che smista buoni palloni per le schiacciatrici Sofia Guastella, Federica D’Avola e Morgana Saracino che puntualmente concretizzavano in punti pesanti; sempre prezioso il lavoro del libero Rossana Gueli così come preziosi i muri e gli attacchi delle centrali Selene Gambini e Sara Pace.

Sembrerebbe fatta per i colori biancorossi ma non la pensano così le palermitane; sale adesso in cattedra una incontenibile Anna La Pàrola servita in posto 4 da una eccellente Rossella Alia, palleggiatrice veramente interessante, che, ovviamente con il resto della squadra, riescono a reagire al doppio svantaggio aggiudicandosi il parziale 25 a 18 e portando la contesa sul 2 a 1.

Quarto set

Inizio drammatico per le iblee nel quarto parziale; durante un recupero a fil di rete si scontrano Campanella con Saracino. Quest’ultima rimane dolorante a terra toccandosi il ginocchio per lo sconforto della comitiva comisana; la ragazza non riesce a riprendere il gioco e viene sostituita dalla classe 99 Alessandra Alessandrello. Ma è proprio la Alessandrello, con una prestazione da incorniciare, a dare la carica alle proprie compagne che prontamente riprendono a giocare così come avevano fatto nel secondo set, non lasciando scampo alle avversarie ed aggiudicandosi il parziale (17 a 25) e la partita e con coach Lombardo che concede spazio anche a tutte le altre ragazze presenti in panchina: Paola Guccione, Giulia Iozzia, Marta Occhipinti e Sofia Baglieri.

“Le ragazze sono state veramente fantastiche – dichiara a fine gara il direttore tecnico dell’Ardens Salvo Cosentino un plauso a tutte loro. Normalmente non mi soffermo sulle singole; questa volta voglio fare una eccezione citando Alessandra Alessandrello per l’ottimo impatto avuto sulla partita in un momento delicato e drammatico della partita. Stiamo  valutando le condizioni di Morgana; speriamo di poterla recuperare per domenica prossima. Voglio infine complimentarmi con la GS Volley Palermo; per vedere una bella partita bisogna essere in due e quella di Palermo è stata fantastica. Confido in un ritorno altrettanto entusiasmante all’insegna del bel gioco e della lealtà così come è stato questo primo incontro”.

**

gara 2 play off: domenica 15 Maggio, ore 18.00 | Comiso, Paladavolos

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.