Koizumi Scicli a Catania sul gradino più alto del podio

di Massimo Agosta

CATANIA – Giornate molto intense quelle che hanno caratterizzato il weekend al PalaCatania di corso Indipendenza dove si è svolta la prima tappa del “Grand Prix Sicilia Esordienti A e B” e la “Dynamic Cup – Gran Prix Italia” 3^ importante prova del circuito Nazionale Grand Prix Italia e valida per la conquista di punti per la ranking list Nazionale ha visto la presenza di 377 atleti provenienti da tutta Italia.

Alcuni atleti della Koizumi Scicli con istruttori e maestri

Alto livello della Koizumi

Altissimo livello judoistico dimostrato dagli atleti della Judo Club di Koizumi Scicli del M° Maurizio Pelligra che nelle due giornate hanno dato vita a combattimenti spettacolari incalzando ippon dopo ippon un successo dopo l’altro portando la “Judo Club Koizumi Scicli” sul grandino più alto del podio come prima società juniores della “Dynamic Cup – Gran Prix Italia”.

Nel Grand Prix Italia Cadetti risultati per Cicciarella Filippo (cat. 60 Kg.) secondo classificato; Donzella Giovanni (cat. 66 Kg.) primo classificato; Portelli Vincenzo (cat. 55 Kg.) settimo classificato.

Grand Prix Italia Junior con Allibrio Simone (cat. 66 Kg.) primo classificato; Causarano Alessandro (cat. 66 Kg.) terzo classificato; Carnemolla Andrea (cat. 66 Kg.) settimo classificato; Mililli Daniele (cat. 73 Kg.) primo classificato; Scivoletto Andrea (cat. 73 Kg.) quinto classificato; Donzella Mariaclara (cat. 52 Kg.) primo classificato.

Grand Prix Sicilia Esordienti A/B: Agosta Matteo esordiente A (cat. 36 Kg.) terzo classificato; Donzella Melania (cat. 40 Kg.) terza classificata.

Per gli esordienti B Pelligra Vincenzo (cat. 55 Kg.) primo classificato; Verdirame Raffaele (cat. 73 Kg) primo classificato; Fidone Francesco (cat. 73 Kg.) secondo classificato; Carbone Mattia (cat. 73 Kg.) terzo classificato.

Grande soddisfazione quella del M° Maurizio Pelligra e degli istruttori Iacono Vincenzo, Cottone Amedeo e Parisi Vincenzo.


Prossimo appuntamento a Martina Franca (TA) il 29 e 30 aprile per il “Trofeo Italia 2017”.

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.