JUDO – Settimo posto per Federica Cutrone a Conegliano Veneto.

bloc 1

Settima su un parterre di oltre 2000 atleti di provenienza internazionale. Un’ottima esperienza a Conegliano Veneto Federica Cutrone della Basaki Ragusa.

Ilaria Cascone e Federica Cutrone

CONEGLIANO VENETO (TV) – Federica Cutrone in luce al trofeo internazionale di Vittorio Veneto. Nei giorni scorsi, l’atleta della scuola Basaki ha partecipato, nella categoria 52 chilogrammi senior, alla 25esima edizione di una kermesse internazionale ritenuta l’evento sportivo più importante nel Triveneto almeno per quanto riguarda il judo.

Cutrone si è ben distinta nel contesto di una manifestazione a cui hanno partecipato atleti di quindici nazionalità diverse. Oltre 2.000 i judoka in lizza a rappresentare i colori di trecento clubs e rappresentative nazionali presenti al  “Zoppas Arena” di Conegliano Veneto.

Due i combattimenti sostenuti, con una prestazione ad altissimo livello, anche per il valore intrinseco degli avversari. Cutrone non ha raggiunto il podio ma si è fermata al settimo posto con la consapevolezza di avere dato il massimo.

E’ stata una bella soddisfazione – dice Federica perché sugli otto tappeti distribuiti nel grande palasport coneglianese c’erano gli atleti delle varie rappresentative nazionali, dall’Inghilterra a Malta, dalla Polonia alla Russia, sino ad arrivare al lontano Uzbekistan, che si sono dati battaglia cercando di prevalere l’uno sull’altro. Per me è stata una grandissima esperienza”.

Anche il maestro Salvo Baglieri concorda sul fatto che appuntamenti del genere favoriscono la crescita agonistica degli atleti. “I quali – afferma – sono stimolati, a fronte di un numero così ampio di campioni che si impegnano a fare il meglio, a dare il massimo e a comportarsi, atleticamente parlando, in maniera impeccabile. Sono certo che questa avventura sportiva sarà valsa per la nostra Federica più di cento allenamenti. E comunque continueremo a lavorare affinché possano arrivare altri risultati degni della massima attenzione”.

Magari, chissà, già a partire dal prossimo appuntamento che si terrà a Montelepre, nel palermitano, il 24 marzo prossimo. In programma le qualificazioni per il campionato italiano assoluto.

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.