JUDO – Riflettori sui giovani alla Basaki.

bloc 1

Attenzione al reparto “giovani” per la Basaki che conferma la collaborazione con la campionessa Ylenia Scapin.

.

Ylenia Scapin alla Basaki
Ylenia Scapin alla Basaki

.

RAGUSA – In attesa che riparta l’attività agonistica in coincidenza con l’avvio del nuovo anno, la scuola Basaki Ragusa sta pensando, soprattutto, a potenziare l’attività giovanile.

Questa la linea tracciata dal maestro Salvo Baglieri che, assieme allo staff di collaboratori, ha cercato di rendere ancora più interessante l’apprendimento delle tecniche di judo nel corso della stagione scorsa.

E i risultati – afferma – devo dire che non sono mancati. Perché il numero degli allievi praticanti è cresciuto in maniera davvero esponenziale. Segno che, in tutti questi anni, abbiamo lanciato una serie di messaggi che gli atleti ma anche i loro genitori hanno recepito. E questi ultimi lo hanno dimostrato affidandoci con piena fiducia i loro figli

Senza dimenticare, poi, il supporto, in termini di consulenza, che arriva dalla campionessa olimpionica Ylenia Scapin.

E’ sempre con noi – afferma ancora il maestro Baglieri – perché apprezza la vitalità che si respira nella nostra scuola. E noi non mancheremo mai di sottolineare la sua grande attenzione nei nostri confronti, cosa che si concretizzerà anche alla fine del mese. Assieme ad Ylenia stiamo cercando di portare avanti un percorso che, anche per quanto riguarda la squadra agonistica, possa fare uscire fuori quegli elementi che possono giocarsela ad alti livelli con concorrenti provenienti da tutta Italia e anche nel contesto di tornei internazionali”._

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.