JUDO – Oro e Bronzo per la Koizumi Scicli.

bloc 1

Oro e bronzo per la Koizumi al Trofeo Internazionale Alpe Adria a Legnano Sabbiadoro.

.

Il podio della premiazione al Trofeo Internazionale Alpe Adria di Lignano Sabbiadoro.
Gabriele Bossettini sul podio della premiazione al Trofeo Internazionale Alpe Adria di Lignano Sabbiadoro.

.

di massimiliano inì*

LIGNANO SABBIADORO (UD) – Diciannovesima edizione per il Torneo Internazionale Alpe Adria tenutosi il 24 e 25 Gennaio al Palagetur di Lignano Sabbiadoro con un migliaio di atleti da Italia, Azerbaijan, Slovenia, Croazia, Austria, Malta, San Marino, Svizzera oltre che una fortissima delegazione azera con la sua schiera di medagliati ai campionati europei e mondiali 2013.

Presenti atleti del calibro di Natig Gurbanli, classe 1997 e campione del mondo azero Cadetti, una schiera di campioni italiani in tutte le categorie – tra cui va annoverato anche lo sciclitano Gabriele Bossettini – e il campione europeo Angelo Pantano.

Grandissima soddisfazione proprio per Gabriele Bossettini che conquista un oro nella categoria Cadetti 60 kg, sbaragliando tutti gli avversari.

Anche nelle categorie superiore, quella Juniores, Bossettini ha conquistato il podio con un bronzo, ottimo risultato considerando l’impegno di gareggiare con atleti più grandi d’età e esperienza.

Esordio positivo anche per i ragazzi della classe 1999 che sono entrati quest’anno nella categoria Cadetti. Notevole il 5° posto di Andrea Distefano nei 50 kg e il 7° posto di Edoardo Rendo, 55kg.

Non da meno è il 5° posto “rosa” di Mariaclara Donzella nei 52 kg Cadetti e il 5° posto di Angelo Vilardo nella categoria Juniores.

Niente da fare, purtroppo, per Daniele Mililli, Andrea Scivoletto, Serena Pitrolo, Simone Allibrio e Natale Timperanza che non riescono a raggiungere i primi posti.

I risultati dei singoli hanno permesso alla Koizumi di collocarsi al 7° posto tra le società – tra le oltre 400 presenti – con un oro, un bronzo, tre quinti posti e un settimo posto.

Buone le impressioni della Commissione Nazionale Attività Giovanile, presente al completo a Lignano per seguire fin da subito l’attività under 18 in vista dei prossimi appuntamenti internazionali.

E grandissima soddisfazione per il Maestro Maurizio Pelligra e i tecnici Vincenzo Iurato e Giovanni Parisi Assenza, che hanno visto i loro allievi competere con alcuni dei migliori atleti nella scena internazionale.

Il prossimo appuntamento ufficiale per la classe cadetti sarà quello del tricolore previsto ad Ostia per i giorni 22 e 23 febbraio.

[*ss scicli]

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.