INFRASTRUTTURE – Tanti impianti in gestione.

bloc 1

Impianti sportivi messi in palio in mezza provincia. Da Vittoria a Scicli, passando per Ragusa, gli enti pubblici non vedono l’ora di sbarazzarsi di palestre e palazzetti.

.

La zona spogliatoi della cosidetta "pista di atletica" di Donnalucata
La zona spogliatoi della cosidetta “pista di atletica” di Donnalucata

.

RAGUSA – La Provincia di Ragusa, ente che dovrebbe essere smantellato (pare dalla Regione), mette in palio un velodromo ed una pista di atletica; a Ragusa (comune), il comune rimette mano alla piscina ma cerca un gestore; Modica ha ceduto (da tempo) campi sportivi e piscine; Vittoria ha messo sul mercato la gestione di palestre e spazi sportivi.

Il motivo è solo uno: i costi di gestione sono diventati proibitivi e visto che non si può più spendere a debito (finalmente), occorre trovare qualche privato, associazione o cooperativa, disposta a metterci il denaro e l’organizzazione per far funzionare palazzetti, palestre, campi.

A Vittoria, è tempo di bandi e per quelli comunali, tra la Città e Scoglitti, ci sono state tredici domande di gestione per i campi da tennis della Villa Comunale, i campi di calcio Gurrieri ed Emaia, il campo di calcetto di Viale Europa e il poligono di tiro Caudullo; per Scoglitti si parla dello stadio Andolina, del campo di calcetto Lucarella e del campo da tennis Andolina.

Proprio per questo, il Comune dovrà decidere alla valutazione delle domande presentate secondo – come dice un comunicato – “comparazione dei titoli, del piano operativo gestionale, delle proposte di miglioramento tecnico e degli altri parametri previsti dal regolamento approvato lo scorso maggio dal Consiglio comunale. Il tutto all’insegna della massima trasparenza amministrativa“.

Ma quello che il comune cede, ovviamente, dovrebbe essere usufrubile. Difficile, esempio, per l’impianto di tiro a volo, che è in condizioni piuttosto malridotte (vedi foto)

.

L'interno dell'impianto di tiro a volo di Vittoria, bruciato
L’interno dell’impianto di tiro a volo di Vittoria, bruciato

1-tiro piattello vittoria 1 - bruciato

.

La Provincia – Anche la provincia, mette in palio. Lo avevamo preannunicato ed adesso è stato rilasciato il bando. Trovarlo non è facile, nascosto per bene dentro il sito dell’ente. Così se qualcuno contesta, si può sempre dire: “Ma era pubblicato!

La provincia mette in “palio” il velodromo di Vittoria e la pista di atletica di Donnalucata.

Il canone “virtuale” d’affitto è di circa 20.000€ che la società affidataria dovrebbe spendere in un massimo di 20 anni e per anno. Cifre onerose per qualunque società. Specie quando gli impianti non sono davvero completamente usufruibili.

A Donnalucata, esempio, mancano le luci esterne, le ringhiere di sicurezza, gli accessi pubblico e, soprattutto, il tartan per la pista di atletica che in questo momento è solo un anello di asfalto. “E non la chiamate <pista di atletica> – dice un podista – che ci offendiamo“.

.

Donnalucata - Il colpo d'occhio del campo di calcio (da sistemare) ed il mare sull'orizzonte.
Donnalucata – Il colpo d’occhio del campo di calcio (da sistemare) ed il mare sull’orizzonte.

.

Donnalucata - La pista di atletica non è tale, quanto piuttosto una pista di asfalto. E non si sa se nel capitolato d'appalto era previsto il tartan. Poi sparito.
Donnalucata – La pista di atletica non è tale, quanto piuttosto una pista di asfalto. E non si sa se nel capitolato d’appalto era previsto il tartan. Poi sparito.

.

Di certo, però, per Donnalucata, questo è l’unico polmone sportivo che è già diventato, nel periodo di affido provvisorio alla Olimpyc Scicli, un vero riferimento per ragazzini, famiglie, sportivi della borgata che conta oltre 3.000 abitanti effettivi.

Velodromo, Vittoria – bando appalto affidamento

Campo atletica, Donnalucata – bando appalto affidamento

A Vittoria, il velodromo è praticamente inutile. Situato non molto lontano dal centro abitato, è però localizzato in un’area sporchissima, con immondizia abbandonata in giro, strade fatiscenti. Andare a fare “sport” in questo panorama, è deprimente. Senza dire che lo stesso velodromo – frutto di qualche aborto mentale adatto solo a “voto di scambio” – è da rimettere in sesto quasi completamente.

Oltre che impresa sarebbe far preferire a tutti i ciclisti della zona d’andare ad infilarsi in quel brutto anello di asfalto piuttosto che volare nel vento vicino al mare Mediterraneo lungo la costa iblea._

.

Vittoria - Il velodromo in condizioni quasi pietose.
Vittoria – Il velodromo in condizioni quasi pietose.
Ti è piaciuto questo articolo?

One Response to "INFRASTRUTTURE – Tanti impianti in gestione."

  1. Pingback: INFRASTRUTTURE - Scicli, Donnalucata e Vittoria in "privato". |

Leave a Reply

Your email address will not be published.