Il Volley Modica di Scavino debutta alla grande: 3-a-0

bloc 1

Volley Modica – Coordiner Ct 3-0.
(parziali 25-12, 25-21, 25-16)

MODICA – La Volley Modica bagna con un convincente successo per 3-0 l’esordio in campionato. Poco da fare per la Coordiner che si è dovuta arrendere alla superiorità degli uomini di Scavino, alla sua prima da coach di una squadra maschile.

.

Festeggiamenti a fine partita per il 3-a-0 di debutto in campionato.
Festeggiamenti a fine partita per il 3-a-0 di debutto in campionato.

.

Pur senza il palleggiatore titolare Bocchieri, fermo per un problema fisico, e con l’ultimo arrivato Stefano Chillemi ancora in tribuna per problemi burocratici, il sestetto modicano è apparso sempre in pieno controllo del match.

È un avvio super quello della Volley che grazie alla battuta dell’esordiente Cavallo manda in tilt la ricezione catanese. Parziale di 6-0 per Modica con tre aces del “ragazzino”.

Se qualcuno aveva dubbi sul suo impatto con la serie B è servito.

Sul 12-4 per i padroni di casa, Lopis è già costretto a spendere il suo secondo time out per cercare di fare entrare in partita la propria squadra.

Salerno quando sente aria di Modica rinasce e di colpo si scrolla di dose la ruggine dell’ultima stagione ritornando quello ammirato nella sua prima esperienza bianco blu.

Sul 16-4 arriva un piccolo blackout per la Volley che fa risalire gli avversari fino al meno cinque.

Coach Scavino richiama in panca un Chillemi sottotono per Amore che piazza subito un muro vincente in faccia a Battiato.

La forbice si allarga definitivamente quando ritorna in battuta Cavallo che piazza altri due aces chiudendo il parziale sul 25-12.

Secondo Set

Molto più equilibrato il secondo set: si gioca punto su punto.

La Coordiner sembra molto più in partita grazie all’esperienza di Battiato e Bonaccorsi. Un equilibrio che non viene mai spezzato, si assiste infatti ad un set senza nessun parziale nè da una parte nè dall’altra.

Sul 22-21 la pipe di Chillemi e il muro di Salerno fanno scappare la Volley sul 24-21. È sempre l’opposto lucano che mette a terra con un pallonetto la palla del 25-21.

Terzo Set

Nel terzo se Modica fa subito la voce grossa con i suoi uomini di maggiore caratura tecnica rispetto ad una volenterosa Coordiner.

Nonostante Lopis attinga a piene mani dalla panchina, non riesce ad ottenere i risultati sperati.

Troppo netta la differenza di valori in campo. Battiato è l’ultimo ad arrendersi nella Coordiner e cerca di rimanere attaccato al match grazie alla battuta.

Troppo poco per la Volley vista all’opera sul neutro di Pozzallo.

Sono contento per i ragazzi – dice un evidentemente soddisfatto coach Scavino – era importante partire bene contro un’ottima squadra che aveva i due centrali che l’anno scorso hanno dominato il campionato. Esordio migliore non potevo immaginare. Una nota di merito ad Eugenio Cavallo che ha sostituito al meglio Riccardo Bocchieri. In un mese da libero si è trasformato in palleggiatore, oggi è giusto celebrarlo“._

***.

MODICA: Assenza 3, Cavallo 6, Chillemi 4, Modica 5, Pappalardo 6, Salerno 19, Amore 2, Sortino Lib. Brucia Ne, Valenti Ne. All: Scavino Assistenti: Carpenzano – Sgarlata

CATANIA: Aiello 1, Alibrandi 1, Bandieramonte, Battiato 10, Bonaccorsi 9, Rubino 4, Sudano 5, Verona D, Verona G, Perrotta, Arpaia Lib. All: Lopis

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.