Gli Allievi Regionali del Per Scicli liquidano la Mediterranea 3-a-1

bloc 1

2^ G | Allievi Regionale E

PER SCICLI 3 – MEDITERRANEA 1

MODICA/SCICLI – Il Per Scicli liquida la pratica Mediterranea nella ripresa, in soli cinque minuti.

Dopo il bel pareggio della settimana scorsa sul campo dell’Hellenika (prima gara del campionato regionale Allievi girone E) la squadra biancazzurra brinda ai primi tre punti della stagione.

.

Il primo tiro a rete del Per Scicli
Il primo tiro a rete del Per Scicli

.

Nei padroni di casa, comunque, qualcosa da rivedere soprattutto a centrocampo, ma con il passare delle giornate i giovanotti acquisiranno consapevolezza nei propri mezzi e miglioreranno, d’altronde, siamo ancora alla seconda giornata del campionato.

Entrambe le compagini si sono affrontate a viso aperto senza particolari tatticismi.

Una gara che è filata liscia nella prima frazione di gioco, con diversi capovolgimenti di fronte e con il Per Scicli che è andato in vantaggio, con un bolide da fuori area scoccato da Bongiardina, nel primo minuto di recupero dei due concessi dal giovane arbitro (1-a-0).

Secondo tempo

Nella ripresa gli ospiti si presentano in campo più determinati e subito ottengono il pareggio con Bazzano (1-a-1), abile nell’incunearsi fra di difensori apparsi distratti e battere Rosa in uscita, con freddezza.

Gli ospiti hanno perso la testa dopo il rigore concesso dall’arbitro per atterramento di un giocatore locale in area, che ha consentito al Per Scicli di portarsi in vantaggio, con Guastellini. Difatti, vengono espulsi due giocatori.

.

La rete del 3-a-1 da parte di
La rete del 3-a-1 da parte di Criscione

.

In nove uomini gli ospiti non hanno più consistenza e si aprono praterie in cui Criscione può dare spazio alle sue scorribande sulla fascia sinistra, trovando la rete del 3-1 su una insistita azione personale.

Poi, la partita non offre più niente, ad eccezione dei minuti finali in cui Criscione avrebbe potuto segnare la doppietta personale, ma il suo tiro viene respinto.

A fine partita, l’arbitro si sottopone a qualche protesta da parte degli ospiti, ma nulla di particolare. (oem)._

PER SCICLI: Rosa, Falsone (32° st Fargione), Carbone, Galazzo, Carpinteri (K), Guastellini, D. Cannizzaro (28° st Careno), Bongiardina, Sinacciolo (18° st Di Martino, L. Cannizzaro, Criscione. A disp.: Boscarino, Tasca e Susino. – All.: Vittorio Sarta.

MEDITERRANEA: Sudano, Iacono (29° pt Amenta), Pulvirenti, Rametta, Amore (K), Cantone (28° st Essaoudi), Bazzano, Alessi (1° st Inguanti), Giliberto, Alderisi, Cataldi. A disp.: Gozzo, Salamone. – All.: Francesco Merenda.  

Arbitro: Francesco Bellone di  Ragusa.

Marcatori: 41° pt Bongiardina (PS), 3° st Bazzano (M), 23° st Guastellini (rigore) (PS), 29° st Criscione (PS).

Note: partita giocata sul tappeto in erba sintetica del Vincenzo Barone di Modica. Temperatura estiva prettamente estiva.

  • Ammoniti: Guastellini (PS), Rametta, Amore, Alderisi e Essaoudi (M).
  • Espulsi: al 12° st Luca Cannizzaro (PS), al 20° del st Inguanti e Giliberto (M).
  • Angoli 2-2. Tempo recup.: 2’ pt e 5’ st.
Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.