Ginnastica artistica al via. Kudos in campo sabato 1° Ottobre

Le atlete della Kudos in allenamento. In primo piano Daniele Pellegrino
Le atlete della Kudos in allenamento. In primo piano Daniele Pellegrino

MODICA – Anche per la ginnastica artistica siciliana è tempo di tornare in gara con l’avvio della stagione 2016/2017 che prenderà avvio con il campionato di Serie C che si terrà a Ragusa il 1° Ottobre.

La serie C, prima prova, apre infatti la stagione delle gare che, nelle diverse fasi, tracceranno il percorso delle giovani atlete verso le selezioni nazionali. Proprio per questo appuntamento, così a ridosso delle vacanze estive, c’è chi ha rinunciato al mare ed alla spiaggia per prepararsi.

Lo hanno fatto per esempio le ragazze delle Kudos Modica, pronte a scendere adesso in gara con una maggior preparazione ed un tono muscolare adatto.

La serie C – dice Angelo Floridia istruttore in Kudos – è il massimo campionato per la ginnastica artistica per le ragazze dagli 8 ai 12 anni e dove il livello delle partecipanti è davvero di alta qualità. E devo dire che come debutto per la nuova stagione agonistica, è davvero ostico. Proprio per questo le ragazze hanno deciso di allenarsi durante la stagione estiva ogni giorno, perché anche loro sono coscienti di questo impegnativo debutto in gara‘.

Sull’allenamento estivo, abbiamo sentito Daniele Pellegrino, capo dello staff in Kudos. ‘Con le gare ad Ottobre, fare un mese di pausa ad agosto sarebbe stato davvero deleterio. Può magari sembrare poco rilevante, ma a questi livelli, un mese porta ad un calo del tono muscolare notevole. Senza parlare di una perdita di concentrazione per il raggiungimento della miglior performance in gara. Per fortuna le nostre allieve sono davvero piccole professioniste ed hanno scelto in piena autonomia, a volte anche ‘stressando’ mamma e papà, per venire tutti i giorni di agosto ad allenarsi per 4 ore‘.

Gare toste

La serie C, nella sue declinazioni tra C1, C2 e C3, è una gara tosta, la regina della prove di ginnastica che, in Sicilia, può anche contare qualche nome di spicco che può, forse quest’anno, farsi valere sugli scenari nazionali. Un percorso di qualità che anche in Kudos si sta facendo, facendo crescere questa nuova leva di ginnaste che si stanno formando per competenza in gara e carattere.

La Kudos partecipa alle competizioni di C1 con la squadra composta da Noemi Agosta, Carlotta Floridia, Giuliana Guerrieri e Francesca Modica. Quattro giovanissime intorno ai 10 anni, nuove a questa tosta competizione.

Non pensiamo di vincere – ammette Angelo Floridiama è fondamentale che le nostre atlete facciano queste esperienze di gare di alto livello. E’ il modo giusto per proiettarle in un percorso sempre di crescita, perchè compiuti i 13 anni, superata l’età per la serie C, dovranno adeguarsi ai nuovi campionati di specialità e di Serie  dove incontreranno avversarie molto forti e dovranno e dovranno dimostrare di essere all’altezza”‘.

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.