ESTATE2015 – La costa è tutto un “zumbamento”.

bloc 1

PROVINCIA IBLEA – Vittoria su tutta la linea per la Zumba, il ballo/ginnastica che sta spopolando senza tema di sconfitta lungo tutta la costa iblea (solo per rimanere nel nostro ambito).

Ogni giorno, sono decine e decine le ragazze, le giovani, le signore che si mettono pantajazz, semipants, scarpette e con tanta volontà di fanno questa ora/ora e mezza di salti a suon di musica.

.

La zumba al Blazer di Cava d'Aliga
La zumba al Blazer di Cava d’Aliga

.

La zumba non è proprio nuovissima-nuovissima. Fu inventata dal ballerino e coreografo Alberto “Beto” Perez alla fine degli anni novanta in Colombia (wikipedia).

Ma da almeno 3/4 anni è la regina della ginnastica, specie femminile. E specie d’estate. Il perchè è presto detto: si unisce al ballo ed alla musica latino/caraibica e africana tutta una serie di attività fisiche e aerobiche utili per stare in forma.

In estate, la Zumba (che è adesso un marchio commerciale registrato) esce fuori dalla palestre per conquistare lidi, spiagge, chalet. Che si riempiono di sole donne perchè, il maschio italiano, come sport ha praticamente solo interesse a mettere un paio di mutandoni e correre dietro una palla (si chiama, tecnicamente: calcio!).

E fanno male, i maschi a disprezzare la zumba: perchè tra le ragazze che fanno zumba, ci sono alcune tra le più belle in circolazione.

Zumbamento ibleo

Anche la costa iblea si è riempita di zumbate. Ogni spazio è buono per piazzare degli altoparlanti e cominciare a muoversi in linea, stessi passi, come buoni marines.

.

In linea
In linea

.

Per il mare barocco, per esempio, ci ha pensato per esempio la Vitality, il network di palestre più grande del circondario – e che adesso sta aprendo anche a Gela – con un fitto programmi di zumbate da Scoglitti a Marina di Modica. Giornate gratuite in cui non solo trovano posto le allieve invernali ma dove si aggregano anche turiste e bagnanti.

Nella lezione di Cava d’Aliga a cui abbiamo assistito, sotto la guida di Raydel Alberto Herrera Amoros, meglio conosciuto più velocemente come Jordan, cubano de Cuba ed insegnate di zumba, in uno spazio ricavato dal bar Blazer sul lungomare, in tante erano a sudare al ritmo delle più interessanti canzoni per questi esercizi. Coordinate da Chiara Campailla e Antonietta Salemi della Vitality Scicli, Jordan ha fatto sudare, sempre col sorriso tirato in bocca le partecipanti. Che hanno anche dato un piccolo spettacolo ai bagnanti presenti che non hanno disdegnato di assistere a questi passi al ritmo di caribe.

.

Jordan sdrammatizza e la mette sul ridere: ma il sudore c'è.
Jordan sdrammatizza e la mette sul ridere: ma il sudore c’è.

.

Donnalucata

Anche Donnalucata, si zumba! Nello splendido scenario quasi caraibico dello stabilimento BeLounge, la Fitness for Fun di Viviana Baglieri ha deciso di non dare tregua alle sue allieve invernali e per due volte la settimana le fa zumbare.

A strigliarle ci pensa Giorgio Di Raimondo, insegnante di lungo corso di zumba. Tante anche qui le fedelissime di questa disciplina, che sudano senza fiatare (quasi) per un’ora di salti e ritmo.

.

Anche a Donnalucata si zumba.
Anche a Donnalucata si zumba.

.

Chi è addentro alla materia, dice che ci sono due scuole di pensiero anche nella zumba: chi la intende più come un fitness molto leggero più orientato al ballo; e chi invece ci da sotto con gli esercizi fisici nascosti dietro il ritmo e la musica. In effetti, delle differenze le abbiamo viste.

Ma alla fine, il sudore e la soddisfazione sui visi delle “zumber” era uguale dovunque.

.

Antonio Di Raimondo
Giorgio Di Raimondo..inseguito

 .

L'ottima location del Be Louge a Donnalucata
L’ottima location del Be Louge a Donnalucata
Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.