Enrico Casella all’Accademia di Ginnastica di Catania. Anche Kudos presente.

bloc 1

Giovani atlete della Kudos convocate a Catania per un collegiale di allenamento con il tecnico della nazionale, Enrico Casella.

Il tecnico della nazionale, Enrico Casella con Carlotta Floridia (sx) e Carola Virderi (dx)
Il tecnico della nazionale, Enrico Casella con Carlotta Floridia (sx) e Carola Virderi (dx)

MODICA – Impegno ‘nazionale’ per due giovani ginnaste della Kudos Ginnastica Artistica Modica che domenica scorsa sono state impegnate a Catania in un collegiale diretto dal direttore tecnico della nazionale femminile di ginnastica, Enrico Casella.

A confrontarsi con le impostazioni di allenamento di Casella, che ricordiamo è l’artefice dei successi della ginnastica artistica italiana, sono state Carlotta Floridia 10 anni e Carola Virderi di 8 anni della Società Kudos di Modica, insieme alle colleghe provenienti dalle altre società siciliane.

Casella è stato presente nell’ambito del progetto Accademia Siciliana della ginnastica artistica, un progetto innovativo e che ha finalmente visto la luce anche in Sicilia. L’Accademia, che è diretta emanazione della FGI, la federazione di ginnastica d’Italia, è uno strumento fondamentale per fare una sorta di ‘scouting‘ continuo e tenere sotto osservazione l’evoluzione delle ginnaste italiane, serbatoio da cui attingere per le gare nazionali ed internazionali.

Le ginnaste siciliane schierate davanti al tecnico Casella
Le ginnaste siciliane schierate davanti al tecnico Casella

Proprio per questo, nei locali della Jonica Gym di Catania, l’Accademia svolge i suoi corsi di alto livello, ospitando spesso la presenza dei tecnici ai vertici nazionali della specialità

Una eccezionale occasione – ha commentato Angelo Floridia, presente all’incontro con altri tecnici della Kudos – perchè il confronto con questi ‘mostri sacri’ della ginnastica permette alle giovani atlete di crescere, di capire i propri limiti e di cercare di superarli. E certamente serve anche a noi tecnici per apprendere il miglior approccio con questo sport, capendo i nostri errori, superando i nostri limiti per proiettarci verso traguardi sempre maggiori‘.

Dopo la fase prettamente tecnica dedicata all’allenamento vero a proprio, i tecnici ed istruttori della federazione, si sono trasferiti presso la sala conferenza dell’Hotel Meditur dove lo stesso Casella ha illustrato il nuovo programma FGI relativo al quadriennio 2017/2020.

Carlotta Floridia a 'colloquio' con Casella
Carlotta Floridia a ‘colloquio’ con Casella
Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.