DANZA – Primo giorno di “contest”

bloc 1

Quasi 10 ore di spettacolo, centinaia di ballerini tra classico moderno e contemporaneo. Peccato il caldo afoso del Cinema Italia.

.

Il gruppo dei maestri ed insegnanti di danza tutti assieme sul palco.
Il gruppo dei maestri ed insegnanti di danza tutti assieme sul palco.

.

SCICLI – E’ durato fino a notte inoltrata il primo giorno del “contest” di danza organizzato dalla Akademy Scicli e dal Csen di Ragusa, andando oltre il programma che doveva finire circa alle 22:00.

Ed invece, complice anche un avvio in ritardo dalle ore 11:00 alle 14:00, si è andati ben oltre le 10 di sera dopo aver assistito all’esibizione di centinai di ballerini esibitisi in 139 uscite – ciascuna composta da uno a diversi dancer – delle 29 scuole presenti.

Uno spettacolo che a dispetto della complessità, è andata piuttosto liscio, condotto con garbo sul palco da Carmelo Magro che ha tenuto le fila delle entrate ed uscite dei vari numeri.

Anche il servizio tecnico è stato all’altezza con pochi errori, considerando di dover gestire decine e decine di brani musicali col rischio di accavallemento e cambi di programma inattesi.

La giuria – composta da giudici invitati ed esperi del settore – ha alla fine premiato i primi tre dancer o gruppi dei tre stili esibiti, ovvero il classico, il moderno ed il contemporaneo.

Tra i tanti premi, da ricordare un premio speciale per Stefania Suarez, della scuola di danza “Anime Scalze” di Mascalucia che da Luciano Cannito (“volto tv” in quanto tra i maestri di ballo del programma <Amici> di Maria De Filippi) ha avuto un premio speciale per uno stage di una settimana, gratuito, presso la propria scuola di Roma.

.

Stefania Suarez che ha avuto un premio speciale per uno stage gratuito a Roma presso la scuola di Luciano Cannizzo.
Stefania Suarez che ha avuto un premio speciale per uno stage gratuito a Roma presso la scuola di Luciano Cannizzo.

.

E poi, il fantstico gruppo dei Bad Boys, un “mini” gruppo di Paternò unico composto da 5 giovanissimi dancer “uomini” – in una giornata dove la presenza femminile è stata schiacciante – in jeans attillati e camicia bianca aperta e svolazzante che hanno ballato su una ritmata canzone degli OneDirection strappando applausi al pubblico.

.

I Bad Boys, i cinque ragazzini terribili che hanno strappato un applauso a tutti i presenti.
I Bad Boys, i cinque ragazzini terribili che hanno strappato un applauso a tutti i presenti.

.

Il cinema Italia, ospite della manifestazione, nei suoi circa 430 posti a sedere ha contenuto a fatica la folla di ballerini e relative famiglie che lo hanno letteralmente occupato.

Questo forse il lato meno riuscito della manifestazione per questo super affollamento ed un caldo afoso e fastidioso a cui non era possibile porre rimedio per mancaza di aria condizionata. Una situazione di disagio per atleti e pubblico, prolungato per questa quasi 10 ore di spettacolo. Una situazione, a dire il vero, che si presenta di anno in anno.

Una parziale soluzione è stata trovate dall’organizzazione per la seconda giornata, con un opportuno trasferimento a Modica, al PalaRizza, che con i suoi circa 1500 posti può accogliere meglio i presenti.

Oggi – domenica – la giornata sarà dedicata alle “street dance”: dalla break all’hip hop.

Ricordiamo che l’ingresso è a pagamento (5€).

.

Il pubblico all'avvio del contest.
Il pubblico all’avvio del contest.
Ti è piaciuto questo articolo?

One Response to "DANZA – Primo giorno di “contest”"

  1. Pingback: DANZA - Grande hip hop a Modica. |

Leave a Reply

Your email address will not be published.