Continua la ripresa della ME.TA Ragusa

bloc 1

Ancora una vittoria per la ME.TA. Sport Ragusa. Dopo quella della settimana scorsa in casa, domenica ha espugnato il campo della USA Sport di Caltagirone.

U.S.A. Sport Caltagirone 1 – ME.TA. Sport Ragusa 3

L'ingresso in campo delle squadre
L’ingresso in campo delle squadre

PALAGONIA – Sul campo di Palagonia, la Meta Sport Ragusa continua il trend di vittorie che vuole mettere fine alla crisi di inizio campionato. Una partita molto equilibrata nei primi minuti fino al 14’ quando suona il primo campanello di allarme per la ME.TA., allarme superato grazie all’ottimo portiere Andrea Iacono che si supera parando il tiro ravvicinato del calatino Belcuore.

Passano meno di 10 minuto ed al 21’ poco può Iacono sul perfetto pallonetto messo a segno dall’attaccante calatino (1-a-0)

Buona la reazione dei ragazzi di mr. Messina che creano tre pericolose occasioni da gol sprecate da Mascara e Difranco. Si va così al riposo con la ME.TA. sotto di un gol.

Ripresa

Il secondo tempo inizia con la carica giusta per i ragazzi ragusani, intenzionati a recuperare il gol subito e subito ne hanno l’occasione con una splendida punizione dal limite di Davide Castellino, che il bravissimo portiere va a togliere dall’incrocio dei pali.

Dopo qualche minuto arriva il pareggio con Flavio Mascara che ribatte in rete, a porta vuota, un pallone finito sul palo dopo un tiro dal limite di Castellino (1-a-1).

Tentano una reazione i ragazzi dell’ USA Sport, ma è ancora la ME.TA. ad andare in rete con Spata che entra di piatto su un angolo calciato abilmente da Agnello (1-a-2).

Qualche attimo di sbandamento per i ragazzi di Caltagirone che provano ancora a recuperare, ma devono ammainare la bandiera quando Salvo Parisi, con una splendida azione personale, si porta il pallone fin dentro l’area piccola e trafigge imparabilmente il portiere (1-a-3).

Partita finita e festeggiamenti per tutta la squadra della Me.ta che sembra, finalmente, aver trovato la strada smarrita. (Flo.Ba)

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.