Continua il momento ‘NO’ per la San Giorgio Ragusa

Vizzini 4 – San Giorgio 1

La formazione della San Giorgio

VIZZINI – Sconfitta immeritata per la San Giorgio Ragusa nel torneo di calcio di Seconda categoria. I ragazzi di Filippo Raciti, privi di sette titolari, sono stati piegati per 4-a-1 sul campo del Vizzini ma il risultato ancora più pesante visto che gli iblei hanno anche segnato lo 0-a-2 annullato in modo ritenuto ‘inspiegabile‘ dal direttore di gara.

Infatti prima è Mallia che da 25 metri che colpisce il palo, tira in porta Licitra, il portiere respinge corto e Carnemolla la mette dentro (0-a-1).

Tre minuti più tardi viene annullato un gol a Criscione che per l’arbitro si è trovato in posizione di fuorigioco.

Poi, dopo il 2-1 degli etnei, arrivato per un rigore molto contestato, la squadra ragusana si è proiettata in avanti prestando il fianco alle ripartenze dei locali.

Secondo tempo

Nel secondo tempo il Vizzini trova subito il gol al 2° minuto con il promettente giovane appena entrato Giovanni Bambuzza.

Al 14′ infortunio grave alla caviglia per Vincenzo Mallia in seguito ad un contrasto di gioco. Al 15′ minuto del secondo tempo l’arbitro concede un calcio di rigore per un fallo attribuito al portiere della San Giorgio  Antonelli che, in uscita, devia il pallone sottraendolo dai piedi dell’attaccante Dorata che rotola sopra il portiere. Una dinamica che l’arbitro sanziona come fallo in area di Antonelli e concede il penalty. Il rigore viene trasformato da Ramondetta. (2-a-1)

 Sul 2-a-1 per il Vizzini la San Giorgio tenta di recuperare la partita, si mette a 3 in difesa, però il Vizzini attacca e trova altri due gol con Barbuzza e Santo Dorata. Nel finale due buone occasioni con Davide Lucenti

Abbiamo fatto un ottimo primo tempo – afferma il ds Danilo Filipponesquadra ben messa in campo, abbiamo avuto subito un occasione con Carnemolla al secondo minuto, loro invece hanno avuto due occasioni con Damiano Dorata. Abbiamo trovato il gol al 38’del primo tempo e  tre minuti più tardi viene annullato un gol regolarissimo di Criscione che per l’arbitro è fuorigioco.

Continua quindi il periodo no in trasferta per la San Giorgio, sabato attesa dall’incontro importante dentro casa con il Sortino.


Tabellino San Giorgio

Antonelli, Carnazza, Criscione, Raciti, Gurrieri; Burgio, Canonico, Mallia; Carnemolla, Martorana, Licitra, Nella ripresa in campo Lucenti e Burrafato,

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.