Chiaro e scuro nei ranghi giovanili dello Sportispica di Orazio Monaco.

bloc 1

ISPICA – Aria di crisi in casa del presidente Orazio Monaco, per quel che riguarda i giovani degli Allevi nel campionato regionale. Anche se, invece, dal vivaio dei Giovanissimi si sta costruendo il collettivo per un prossimo anno di forte crescita.

Per quanto riguarda gli Allevi, domenica scorsa, fuori casa, hanno perso contro l’Atletico Avola per 3-a-2 giocando con il “freno a mano e solo al 30% delle loro capacità” come ammettono dalla società. Mister Tasca valuterà martedì insieme alla squadra le problematiche che hanno determinato la sconfitta per mettersi subito in corsa per la prossima gara.

Non si recrimina niente, invece, nei Giovanissimi regionali che pur avendo perso per 2-a-0 contro il Santa Sofia di Licata, hanno disputato una buona gara con impegno. “Il problema è determinato da qualche 2002 di troppo e carenza di 2001 – dicono i dirigenti – che in questa categoria fa la differenza aldilà del valore tecnico del giocatore“.

L’obiettivo resta comunque oggi una crescita per la raccolta di domani: mister Mineo sta costruendo un gruppo con i 2002 che il prossimo anno  potrebbe fare la differenza nei  campionati regionali dove gli anni in gara saranno i 2002/2003._

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.