CALCIO/3 ctg – Debutto “ok” per lo Scicli 2013.

bloc 1

Debutto positivo per lo Scicli 2o13 che infila due reti sul sabbiossissimo campo di Scoglitti contro lo Junior Vittoria.

Junior Vittoria 0 – Scicli 2013 2

Il team del debutto dello Scicli 2013
Il “debutto-team” dello Scicli 2013

,

SCOGLITTI (Vittoria) – Risultato un po’ a sorpresa – e raddoppio inaspettato – a Scoglitti dove Junior Vittoria e Scicli 2013 – due debuttanti della Terza di quest’anno – si sono incontrate. Due squadre che hanno avuto poco tempo per prerarsi – chi una settimana, chi 10 giorni – pur potendo contare su giocatori che hanno militato in serie superiori.

Mr Vasile (JV) aveva infatti a referto Giliberto, ex Città di Vittoria, Lauretta, due anni in Eccellenza, Eusebio Morales, ex Licata serie D.

Uccio Pisani per lo Scicli 2013 aveva in campo Michele Bonono, portiere ex Scicli Promozione che, per inciso, oggi si è “guadagnato” lo stipendio, Nicolò Roccasalvo, ex Promozione, Claudio Vindigni, ex Promozione.

Una partita che, sulla viste le premesse sulla carta, doveva far vedere faville ma che in realtà è cominciata lentamente con un blocco dei due team a centro campo, incapaci di trovare il percorso giusto per avvicinarci, palla al piede o di lancio, verso la porta avversaria.

Primo tentativo di affondo dello Scicli, al 15° con Steven Galizia che parte a caccia dell porta avversaria ma non riesce ad avvicinarsi.

.

Il team al completo del Junior Vittoria
Il team al completo del Junior Vittoria

.

Qualche minuto dopo, è il Vittoria che con Eusebio Morales tira contro Michele Bonomo (portiere Scicli) ma va a lato. Uno slancio del JV che riesce a pressare lo Scicli nella propria metà campo impedendogli di costruire azioni degne di nome.

Il gol per lo Scicli è ad opera di Claudio Vindigni che fa un balletto/dribbiling in area avversaria, riuscendo a liberarsi dalla difesa di Filippo Lauretta (k) ed a fendere un diagonale, che poteva anche essere un cross in area ma che si pianta alle spalle di Angelo Di Vita, portiere del JV che per la verità non ha particolarmente brillato.

Il gol non era atteso, né dall’una che dall’altra parte e lo JV stenta diversi minuti a rimettersi in carreggiata permettendo allo Scicli di stringerlo nella sua metà

Ecco allora un’altra occasione da gol per lo Scicli su una punzione messa a centro area da Manuel Colaceci per Giovanni Di Raimondo che però non aggancia, pur se solitario davanti porta e portiere.

SECONDO TEMPO – A neanche un minuto dalla ripresa, fallo di mano in area JV. Il signor Frazzetto della sezione di Ragusa non ha dubbi e concede il penalty. Sul dischetto un poco concentrato Manuel Colaceci (vk) che, appunto, manda in traversa. Il raddoppio sembra negato quando sul ballo-e-rimballo arriva sempre Giovanni Di Raimondo che aggancia e mette dentro.

Dopo la palla a centro campo, tentativo, non molto convinto del JV di reagire ma Enzo Favata ci prova e da punizione becca in pieno la traversa.

A circa il 10°, fallo in area Scicli: un atterramento rende pan-per-focaccia al JV che si aggiudica un rigore. Ma evidentemete la giornata dei rigoristi era “no” per tutti e sempre Enzo Favata tira leggermente alla sinistra di Michelo Bonomo che in semi tuffo ribatte oltre la traversa.

Ultima azione degna di ricordo, al 15° quando Claudio Vindigni e Steven Galizia fanno un clamoroso liscio davanti la porta avversaria.

.

Michele Bonomo, portiere nel Scicli2013. Oggi buone parate ed un rigore sventato.
Michele Bonomo, portiere nello Scicli2013. Oggi buone parate ed un rigore sventato.

.

La partita quindi finisce con uno 0-a-2 stretto certamente per lo Junior, inaspettato per lo Scicli e 5-a-4 per lo Scicli come ammoniti. Due squadre che si sono equivalse in campo anche dal punto di vista della tattica di gioco (da rivedere), del tempo avuto per allenarsi (poco), del fiato (che fa calare il ritmo già ai primi minuti del secondo tempo).

Ma qui siamo sempre in Terza categoria, dove è solo la voglia di giocare e la volontà dei singoli giocatori ad onorare allenamenti e partite, oltre che la capacità di coinvolgimento di mr e dirigenti (anche perchè ci sono impianti, come questo, con docce senza acqua calda!)

La Terza è, senza dubbio, vero gioco per divertimento e sfida d’onore perchè la totalità dei giocatori sono delle città e paesi che rappresentano sulla maglia._

.

Per le altre partite, riporta PianetaTerzaCategoria, si è avuto:

14/12 15:00 Real Portopalo 0 – 1 Vittoria Calcetto
14/12 15:00 Villasmundo 5 – 0 Or.Sa. Ragusa
14/12 17:00 New Scicli 0 – 0 Città Di Niscemi
15/12 10:30 Junior Vittoria 0 – 2 Scicli 2013
15/12 14:30 Sportispica 1 – 0 Pedagaggi
17/12 18:00 Azzurra Modica : – : Primavera Acatese
Riposato: Licodiense

..

CLASSIFICA

SQUADRA PUNTI DISPUTATE VINTE PAREGGIATE PERSE GOL FATTI GOL SUBITI DIFF. RETI PENALIZZ.
VILLASMUNDO* 6 2 2 0 0 7 1 6
CITTA’ DI NISCEMI* 4 2 1 1 0 3 0 3
PRIMAVERA ACATESE* 3 1 1 0 0 3 0 3
SCICLI 2013** 3 1 1 0 0 2 0 2
LICODIENSE*^ 3 1 1 0 0 2 1 1
SPORTISPICA** 3 1 1 0 0 1 0 1
VITTORIA CALCETTO* 3 2 1 0 1 2 2 0
REAL PORTOPALO 3 3 1 0 2 3 4 -1
NEW SCICLI* 2 2 0 2 0 2 2 0
PEDAGAGGI 1 3 0 1 2 2 6 -4
AZZURRA MODICA* 0 1 0 0 1 1 2 -1
JUNIOR VITTORIA*^ 0 1 0 0 1 0 2 -2
OR.SA. RAGUSA^ 0 2 0 0 2 0 8 -8
*una gara in meno
**due gare in meno
^ha riposato

..

Foto

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.