CALCIO C5/A – Per la Vittoria Calcetto.. la vittoria è fondamentale.

bloc 1

La corsa per la salvezza della Vittoria Calcetto riparte da Potenza. La squadra vuole i tre punti in palio nella sfida al PalaPergola.

Il nuovo logo del Calcio Femminile LND

VITTORIA – L’imperativo è vincere. Non ci sono altre possibilità per la Vittoria Calcetto che domani, domenica 3 marzo 2013, affronterà, per il recupero dell’ottava giornata del Campionato di serie A femminile di calcio a cinque, il Cus Potenza.

Le convocate dal mister, Davide Nobile, per la gara fuori casa contro il Potenza, ultimo del girone C, sono: Simona D’angelo, Concetta Primavera, Francesca Primavera, Miriam Romano, Valentina Patelmo, Lucia Spataro, Catalina Barbu, Giuliana Cannizzo e Verdiana Polizzi.

Sono 3 punti da conquistare in casa del Potenza – ha detto mister Nobile – che occupa l’ultimo posto in classifica, prima delle due gare casalinghe contro il Molfetta ed il Locri. La squadra si è allenata con serenità, consapevole che queste ultime partite dovranno essere affrontate con massima concentrazione, per non rovinare il buon lavoro svolto fin qui. Vogliamo dimenticare in fretta le prestazione delle ultime giornate; andiamo a conquistare la permanenza in serie A.”

Il presidente della Vittoria Calcetto, Alfonso Leta, si augura di ritornare alla vittoria “che ci manca – ha affermato – da un po’ di tempo. In settimana le ragazze hanno svolto un buon lavoro finalizzato al rush finale, consapevoli di dover disputare le ultime quattro finali, che valgono il posto in paradiso e cioè la permanenza in serie A”.

Anche se per questa settimana la squadra non potrà contare sull’apporto del capitano, Claudia Ricupero, potrà fare nuovamente riferimento a Miriam Romano e Catalina Barbu, rientrate tra i ranghi. “Per la settimana prossima – ha concluso Leta – regaleremo un’altra sorpresa ai nostri tifosi, che aspettiamo numerosi domenica al Palazzetto dello Sport”._

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.