BIKE – Il ciclocross nel mirino della NonSoloBike di Pozzallo. Per cominciare.

bloc 1

Domenica, a Floridia, partono i campionati MTB con il ciclo cross. La Nonsolobike punta a vincere tutti i campionati.

POZZALLO – Domenica 1 febbraio l’Asd Nonsolobike farà il suo esordio stagionale nel campionato di ciclo cross. E’ la prima volta che questa disciplina viene praticata, a cura dello CSAIN, nel territorio siciliano. Sarà una “prima volta” per tutti gli atleti che vi parteciperanno.

.

Piero Minardo
Piero Minardo, coach della NonSoloBike di Pozzallo.

.

Il percorso, in territorio di Floridia (SR), sarà più scorrevole rispetto alle gare di cross-country in mountain bike, ma il ciclista sarà costretto, a causa delle pendenze, della presenza di fango o di altri ostacoli posti sul percorso, a scendere dalla bici e superare l’ostacolo a piedi, trasportando la bici in spalla.

La Nonsolobike schiererà ai nastri di partenza 9 atleti: si tratta di Andrea Sardo, Santi Galofaro, Salvatore Ansaldi, Corrado Rosa, Valerio Rizza, Tonino Grimaldi, Giovanni Guarino, Marisa Modica e Rosi Civello.

Per Civello, la gara dell’1 febbraio rappresenta l’esordio assoluto in una competizione, mentre Santi Galofaro partecipa con i galloni di campione italiano xc inverno 2014, campione criterium nazionale granfondo 2014, campione interregionale xc open 2014, campione interregionale xc csain 2014, campione interregionale granfondo open 2014, campione interregionale granfondo csain 2014, campione interprovinciale xc 2014.

Valerio Rizza e Marisa Modica tornano a gareggiare dopo aver raggiunto, nell’anno 2014, il gradino più alto del podio nelle rispettive categorie di appartenenza, ottenendo la maglia di campioni al torneo interprovinciale Cross Country e la maglia di campioni interregionali Sicilia e Calabria, specialità Gran Fondo e Cross Country.

Ci troviamo nell’impossibilità di schierare tutta la squadra – spiega Piero Minardo, coach della Nonsolobike – perché alcuni atleti stanno completando la preparazione atletica. Nel prossimo futuro, magari già nella gara del prossimo 15 febbraio, schiereremo tutta la squadra con tutti gli atleti di punta che, sono convinto, porteranno grandi soddisfazioni alla nostra compagine sportiva. Non ci nascondiamo – termina Minardo perché quest’anno puntiamo a vincere tutti i campionati ai quali partecipiamo”. _

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.