BASKET/Giov – Il punto sulla Nova Virtus Under15

bloc 1

Vittoria contro il Belpasso ed adesso al via gli spareggi del raggruppamento ragusa/catania.

Nova Virtus Under 15

testo di giorgio antonelli*

RAGUSA – La formazione under 15 (classe 1998) della Nova Virtus strapazza la diretta rivale Azzurra Belpasso e conclude al primo posto il proprio girone. Adesso i ragazzini di Antonio Brugaletta sono attesi dalla fase ad orologio e mirano a confermare la propria supremazia nel raggruppamento etneo-ragusano, per accedere alle fasi successive.

Sabato scorso al PalaPadua la gara più attesa di questo scorcio di stagione, ossia lo “spareggio” con l’Azzurra Belpasso che all’andata aveva inflitto agli iblei la prima sconfitta dell’anno (poi sarebbe arrivata anche quella di Palagonia).

Partita attesissima, ma che non ha avuto storia, visto che i ragusani hanno vinto 50-33, imbrigliando gli ospiti sin dalla palla a due (11-4 al 10′). Malgrado l’esperto coach ospite Liguori abbia fatto ricorso al cambio di difesa sistematico, la Nova Virtus ha dapprima confermato il vantaggio (26-18 al riposo lungo) e, alla ripresa, ha scavato un nuovo profondo solco (40-26 al 30′). Ultimo “tempino” costellato di errori, con la Nova Virtus però che controlla senza affanni. Sugli scudi il solito Cappuzzello e i fratellini Gebbia, figli d’arte (e che arte, visto i trascorsi di papà Ninni).

Adesso i virgultini ragusani se la vedranno, per la prima dell’”orologio”, con il modesto Adrano (26 aprile), mentre nei week-end successivi disputeranno i match decisivi con Palagonia e Belpasso._

Tabellino

Nova Virtus: Cutrera 4, Gulino, La Cognata 4, Cascone, Criscione, Gebbia L.10, Gebbia A. 7, Lissandrello 2, Nobile, Cappuzzello 16, Cavallo ne, Spatuzza 7. All Brugaletta.

Belpasso: Cavallo, Motta 2, Giuffrida, Cavalli, Pappalardo A 6, Messina, Pappalardo E. 13, Campisi 10, Panesi , Ferlito 2. All Liquori.

 

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.