BASKET/C Mle – La Nova Virtus continua la marcia.

bloc 1

8^ DI RITORNO – La Nova Virtus passa tranquillamente sul Licata con un Ale Sorrentino che si mette a fare di tutto.

Nova Virtus Ragusa 88 – Studentesca Licata 67
(parziali 19-15 | 39-36 | 64-50)

testo di giorgio antonelli*

RAGUSA – Una Nova Virtus ancora incerottata – coach Di Gregorio deve fare a meno del lungo-degente Enrico Distefano, ma anche di Matteo Iabichella, messo out alla vigilia da un febbrone da cavallo, mentre Ale Sorrentino recupera in extremis, anche se non è chiaramente al meglio –  stronca alla distanza la resistenza del coriaceo Licata.

Uber alles, manco a dirlo, Andrea Sorrentino che in 38 minuti infila 33 punti con 7 triple, calamita una caterva di rimbalzi, mette la museruola a Manattini e, talvolta, finisce pure per fungere da play.

Non da meno Simone Licitra, sempre diligente nel dettare in ritmi in cabina di regia, mentre Carmelo Mammana gioca a sprazzi, alternando buone performances, ad errori ingenui. In difesa, poi, si sbattono tutti, dai giovani Ferlito a Cascone, al duo Pellegrino-Girgenti, mentre Matteo Distefano, pure lui al rientro, è subito condizionato dai falli (come Mammana). Dall’altro lato, il duo Manattini-Savarese, che cerca di fare per tutto il roster, pagando alla lunga il debito d’ossigeno, con Falanga, Ettaro e Pozzo che si mettono in mostra solo a fasi alterne. Non “pervenuti”, invece, i giovani del duo Provenzani-Castorina.

Nel prossimo turno, la Nova Virtus è attesa sul parquet della cenerentola Augusta, mentre Porto Empedocle, nell’anticipo di sabato, dovrà arginare un ostacolo assai serio, dovendo rendere visita all’Aretusa di coach Paolo Marletta.

Il Porto Empedocle vince sul Santa Croce per 74-a-53._

[* ss ragusa]

.

Nova Virtus: Sorrentino Andrea 33, Mormino, Licitra 12, Pellegrino 3, Girgenti 3, Sorrentino Alessandro 9, Mammana 16, Cascone 2, Ferlito 3, Pace ne. Distefano M. 2, Cataldi 5. All. Di Gregorio.

Studentesca Licata: Savarese 20, Pozzo 5, Manattini 18, Abela, Milite, Iacona 1, Incorvaia, Ettaro 11, Falanga 12. All. Provenzani.

Arbitri: Centorrino e Scialandra di Messina

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.