BASKET/A – Le aquile ghermiscono le lupe.

bloc 1

11^ GIORNATA | Vittoria numero 11 della stagione per la Passalacqua che conferma la squadra di coach Nino Molino al primo posto in classifica insieme a Schio, passata agevolmente in quel di Chieti.

Fila S. Martino 55 – Passalacqua Basket 64
(parziali: 13-21 | 23-34 | 37-50)

.

La panchina della Passalacqua
La panchina della Passalacqua

.

S. MARTINO L.RI (PD) – Sul parquet di San Martino di Lupari, Malashenko (suoi 20 punti) e compagne hanno sempre condotto la partita, arrivando anche sul +17 (37-54) nell’ultimo periodo.

Merito però anche alle padrone di casa che non hanno mai mollato e sono rimaste sempre in partita fino all’ultimo. Ma i valori in campo hanno fatto, anche questa volta, la differenza: la Passalacqua è uscita vincente con il punteggio di 55-64.

La partita della Passalacqua non è stata mai in dubbio, basta vedere i parziali. Ma a San Martino forte è stata la protesta per una decisione arbitrale che ha bloccato un c/piede ritenuto forse fondamentale per ribaltare la partita. Una protesta tanto forte al punto che gli arbitri hanno assegnato un fallo tecnico alla panchina delle “Lupe” espellendo il coach del Fila, Abignente che aveva, secondo quanto riportato dalla stampa locale, mandato a “quel paese” gli stessi arbitri. Una situazione che, in maniera eccessiva, la stampa locale ha addirittura indicato come “aiutino” al Ragusa.

“Abbiamo controllato bene la partita – dice coach Nino Molino – loro qualche volta si sono avvicinate ma siamo sempre rimasti con un buon margine di sicurezza, poi quando abbiamo raggiunto i 17 di vantaggio il match è praticamente finito. La partita è stata anche un po’ strana per via di qualche fiscalismo di troppo da parte degli arbitri, per il resto è chiaro che, dopo le vacanze, la cosa più importante era quella di riprendere il ritmo”.

Domenica prossima il quintetto ibleo se la vedrà in casa con Chieti nella gara valida come seconda giornata del girone di ritorno, mentre cresce l’attesa per il big-match di mercoledì 22 gennaio quando, alle 20,30, le biancoverdi ospiteranno in casa le campionesse d’Italia di Schio, unica squadra che è stata capace di battere Micovic e socie nel girone d’andata._

.

Tabellino

  • BASKET SAN MARTINO: Correal 18, Pegoraro 4, Granzotto 0, Stoppa 2 , Zanetti 0, Sandri 8, Pettenon ne, Rasheed 19 , Sbrissa 4 , Amabiglia ne. All. Abignente.
    .
  • PASSALACQUA RAGUSA: Micovic 11, Gatti 3 , Galbiati 5 , Williams 13 , Walker 8, Malashenko 20 , Wabara 4 , Richter, Soli, Valerio 0. All. Molino.
    .
  • ARBITRI: Wassermann di Pordenone, Maffei di Preganziol (TV) e Nioi di Assemini (CA).

.

NOTE: Spettatori 800 circa | Uscita per 5 falli: Wabara (39′) | Fallo tecnico alla panchina di Ragusa (25′) | Espulsione per doppio fallo tecnico all’allenatore del Fila Gianluca Abignente (26′)

  • Tiri da due: San Martino 16/40, Ragusa 14/39.
  • Tiri da tre: San Martino 3/13, Ragusa 6/13.
  • Tiri liberi: San Martino 14/18, Ragusa 18/22.
  • Rimbalzi: San Martino 32 (Correal 10), Ragusa 39 (Williams 11).
  • Assist: San Martino 7 (Pegoraro 3), Ragusa 8 (Williams e Walker 2).

.

Interviste dal canale tv delle “Lupe”

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.