BASKET/1^Dv – Ciavorella: quasi quasi, vinciamo.

bloc 1

Altra vittoria della Ciavorella “Mondo Verde”. Battuti fuori casa i Bulldogs BK Carlentini. Un percorso che fa pensare che, tutto sommato, si può anche concorrere per il primo posto.

Bulldogs BK Carlentini 32 – Ciavorella Basket 46
(parziali: 2-10 | 5-10 | 11-14 |14-12)

.

La Fernando Ciavorella "MondoVerde"
La Fernando Ciavorella “MondoVerde”

.

SCICLI – La Fernando Ciavorella “Mondo Verde” espugna il campo del Polivalente di Lentini (SR) con il punteggio di 32 – 46, bissando il successo della scorsa settimana ottenuto al polivalente di Jungi contro la formazione del Real Chiaramonte con il punteggio di 69 – 48.

Il quintetto sciclitano guidato da coach Roberto Favacchio ha avuto, sin dalle prime battute, il controllo della partita imponendo agli avversari ritmo e intensità di gioco soprattutto nei contropiedi e nei tiri da tre punti.

Tra i migliori in campo il play Ignazio Piccione (12 punti ), l’ala pivot Danilo Demaio (10 punti) , il play e capitano Lucio Lonatica (12 punti) e il pivot Andrea Ficili (4 punti).

Nei primi dieci minuti di gara i giovani della Ciavorella con trame di gioco lineari e veloci prendono il sopravvento sugli avversari chiudendo la prima frazione di gioco con il risultato di 2-a-10.

L’andamento della gara nelle altre due frazioni di gioco rimane sempre a favore della Ciavorella che riesce ad imprimere agli avversari il proprio gioco facendo tessere ad Piccione e Lonatica le trame dei contropiedi e delle azioni di attacco che vengono rifinitedalla lunga distanza da Demaio e sottocanestro da Ficili e Manenti.

Buoni anche i contributi di Andrea Raffetti, Bartolo Miccichè, Gaetano Guarino, Luca Lumiera, Giuseppe Miccichè, Enrico Lorefice e di Filippo Fresta. I risultati parziali della seconda e terza frazione di gioco sono i seguenti (5 – 10) (11- 14).

Negli ultimi dieci minuti di gioco il quintetto di Carlentini ha cercato di riprendere le fila della gara ma la difesa della Ciavorella è riuscita a contenere gli attacchi avversari chiudendo con un parziale di 14 – 12.

Il quintetto sciclitano della Ciavorella, formato principalmente da giovani Under 18 e Under 19, è partito all’inizio del campionato con l’idea di gareggiare al meglio per arrivare in una posizione di media classifica.

Ma oggi, al termine del girone di andata, la situazione di classifica, di forma fisica e di convizioni – che serve sempre – ha portato i dirigenti della società e gli atleti, a pensare di giocare non solo per galleggiare ma per vincere.

L’attuale 3° posto in classifica generale a due punti dalla seconda ed a quattro punti dalla prima e la buona condizione atletica ed agonistica del quintetto rappresentano i segnali necessari per realizzare questo obiettivo._

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.