BASKET – Virginia Galbiati in nazionale azzurra di basket femminile.

bloc 1

A 20 anni, Virginia Galbiati gioca il suo primo campionato pro. Ed Ricchini, coach della nazionale, la vuole con se.

 RAGUSA – In questa Passalacqua lanciatissima verso il trionfo, vive un momento particolarmente felice Virginia Galbiati che, in quello che può definirsi il suo primo campionato da professionista, a soli 20 anni, a coronamento di una grande stagione, ha ricevuto da coach Roberto Ricchini la convocazione in nazionale per il raduno in programma ad Ariano Irpino dal 4 al 6 marzo.

Si tratta del quarto appuntamento dell’iniziativa della Federbasket “L’Italia dentro Casa”, il progetto che ha visto la Nazionale impegnata presso i club che nel fine settimana precedente in campionato hanno osservato il turno di riposo.

Ad Ariano Irpino, lo staff tecnico azzurro ha scelto di chiamare nove giocatrici impegnate nel campionato di A2. E tra queste c’è anche Virginia Galbiati. Si tratta dell’ultimo impegno per le Azzurre, prima del raduno di preparazione al Campionato Europeo che si giocherà in Francia dal 15 al 30 giugno. Il programma prevede il raduno giorno 4 marzo e, dopo un allenamento, una gara amichevole, il giorno successivo, contro Ariano Irpino.

Per Virginia, che era già nel giro della Nazionale under 20 allenata proprio da coach Nino Molino, si tratta di una vetrina assai prestigiosa e la conferma dei progressi compiuti durante questi mesi trascorsi a Ragusa. «Sono contentissima – ha dichiarato – per questa convocazione. Spero di far bene in un progetto che mira ad allargare il giro della Nazionale anche alle giocatrici più giovani»._

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.