BASKET – La Virtus mette sotto contratto Alice Richter.

bloc 1

Altra “stangona” alla corte di re Gianstefano. Alice Richter, italiana di Trieste, raggiunge la Passalacqua.

Alice Ritcher

 RAGUSA – La Passalacqua Virtus Eirene Ragusa annuncia l’ingaggio dell’ala Alice Richter, 22 anni, 184 centimetri, lo scorso anno a Pozzuoli in serie A1 e già nel giro della Nazionale di coach Roberto Ricchini.

Originaria di Trieste, si è formata nella Ginnastica Triestina dove a soli sedici anni ha esordito in prima squadra. Nel 2008-2009 è a Bologna (A2), nel 2009-2010 torna a Trieste prima di vestire per due stagioni, in A2, la maglia di Viterbo. Durante questa parentesi entra nel gruppo della Nazionale under 20 di coach Nino Molino. Lo scorso anno il grande salto in A1 dove, alla sua prima stagione, colleziona una media di 25 minuti a partita, conditi da 6.2 punti (ha tirato con il 37.9% da due, il 35.5% da tre, il 75% ai liberi) e 4 rimbalzi.

Il suo arrivo è stato caldeggiato al presidente Gianstefano Passalacqua da coach Nino Molino. «Sono davvero felice – ha dichiarato – di poter allenare una giocatrice forte e giovanissima che già conosco per essere stata con me in Nazionale Under 20 e che si è comportata egregiamente lo scorso anno a Pozzuoli, portando avanti quel progetto di rinforzare sempre più la squadra e nello stesso tempo ringiovanirla».

Richter arriva a Ragusa con ottime credenziali e spera di trovare in Sicilia le condizioni per poter crescere ancora. «Quello che mi ha spinto fino in biancoverde è – ha detto subito dopo aver firmato il contratto – la voglia di migliorarmi e il fatto di essere una persona ambiziosa. Spero di mettermi in competizione con le giocatrici più forti, migliorare e stare con professionisti come il coach Molino che stimo tantissimo».

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.