ATLETICA LEGGERA – Corsa la staffetta giovanile a Modica valevole per il Grand Prix.

Alcuni dei giovani atleti con gli istruttori: primo a sx Concetto Aprile mentre a dx Mauro Guastella, tecnici ass No Al Doping.
Alcuni dei giovani atleti con gli istruttori: primo a sx Concetto Aprile mentre a dx Mauro Guastella, tecnici ass No Al Doping.

.

MODICA – Domenica di atletica leggere negli spazi dello stadio comunale “Caitina” di Modica, dove sono state effettuate le gare di staffetta valevoli per il Gran Prix provinciale giovanile di atletica leggera.

Presenti erano i giovani atleti della Libertas Acate, Padua Ragusa, Running Modica, Modipa, Uisp S. Croce e la No al Doping di Ragusa, squadra più numerosa con 21 atleti di tutte le categorie.

Negli Esordieti B+C Fem 300 mt ha vinto la Libertas Acate con la coppia Gemma Di Raimondo e Vincenzo Sarri, mentre nella Maschile sempre 300mt, vittoria No Al Doping con Federico La Terra e Leonardo Ottaviano.

Negli Esordienti A Femminile 500mt, prima la Libertas Acate con i duo Marta Catarrasi e Emilia Iacono mentre i colleghi maschi hanno visto la vittoria della No Al Doping con Alessio Guastella e Marco Abate, categoria questa con il maggior numero di partecipanti.

Nella categoria Ragazza (anni 2002/2003), è ancora la Libertas Acate a mettere davanti a tutti Gaia Denaro con Gergiana Epuras e, sempre nella stessa categoria ma per i maschietti, vince la Running Modica con Giuseppe Di Lorenzo in coppia con Giuseppe Voi.

Le Cadette sui 1400mt, portano alla vittoria Giulia Di Pietro e Rachele Magno con le maglie della No Al Doping; i colleghi maschietti hanno visto invece vincere Leonardo Amore e Alberto di Natale della Modipa.

Infine, nella più faticosa staffetta Allievi dei 2000 mt, un mix di società ha visto correre Tommaso Spadaro della Running Modica in coppia con il coetaneo Gabriele Sciortino della No Al Doping.

Come società, con 100 punti è arrivata prima la No Al Doping Ragusa, seguita da Running Modica 85, Lib. Acate 35, Padua RG 40, Uisp S.Croce 25, Modipa 10.

Prossimo appuntamento alla prossima fase del GP che si svolgerà a Ragusa dove i ragazzi si cimenteranno sul duathlon per i più piccoli ed il triathlon per gli altri.

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.